Sciare a poche ore da Berlino è possibile: 5 idee low-cost

0
66
[© Trysil / Ola Matsson / CC BY 2.0]
[© Trysil / Ola Matsson / CC BY 2.0]
[© Trysil / Ola Matsson / CC BY 2.0]

Per gli appassionati di sport invernali, che alla prima spruzzata di neve si lanciano sulle piste da sci, Berlino non è certamente il posto ideale dove vivere. Il Brandeburgo, il Land che circonda la capitale, ha un territorio pianeggiante e paludoso, dove le variazioni di altitudine sono del tutto irrilevanti.

Non è però necessario viaggiare fino alle Alpi per praticare gli sport invernali, anche se qualche ora di macchina è indispensabile. Dai Monti dei Giganti nella Slesia alla catena dello Harz nella Germania settentrionale, ecco le piste per sci e snowboard da provare, ricordando che nessuna di queste si avvicina in alcun modo alle Alpi.

1) SCI DI FONDO NEL BRANDEBURGO
Meno di 2 ore da Berlino

Come accennato in precedenza, il territorio del Brandeburgo è pianeggiante, di una pianura immersa nella natura di boschi e foreste, e in inverno si trasforma in un paradiso per gli amanti dello sci di fondo. Di seguito una selezione dei quattro migliori tracciati per chi ama questo suggestivo sport invernale:

  • Fläming-Skate: 210 chilometri di circuito a sud del confine di Berlino, con condizione di neve eccellenti.
  • Nordic-Walking-Parks: tra Königs Wusterhausen e la Untere Spreewald, i fondisti possono scegliere tra 20 percorsi diversi nei comuni di Königs Wusterhausen, Motzen, Märkisch-Buchholz, Heidesee, Groß Köris e Bestensee.
  • Krausnicker Berge: l’interno della Dahme-Spreewald è perfetta per lo sci di fondo e non serve altro che parcheggiare l’auto a Krausnick e infilarsi gli sci.
  • Bad Freienwalde: 40 cm di neve sullo Sieben-Hügel-Weg, un percorso impegnativo che i fondisti meno esperti dovrebbero evitare.

Non dimenticate, però, che quando la neve imbianca Berlino, anche il  Tempelhofer Feld è perfetto per praticare sci di fondo!

2) BRAUNLAGE (CATENA DELLO HARZ)
3 ore da Berlino

Il Wurmberg [© funky1opti on Flickr / CC BY 2.0]
Il monte Wurmberg [© funky1opti on Flickr / CC BY 2.0]

Braunlage è un piccolo paese di montagna nella Bassa Sassonia, a tre ore d’automobile da Berlino. È situato a 560 metri sopra il livello del mare, ma si trova ai piedi della vetta più alta della Germania settentrionale, il Brocken (1141 m), sulla catena montuosa dello Harz.

Da Berlino e Amburgo, è qui che arrivano gli sciatori per trascorrere il fine settimana. Braunalge in inverno si immerge completamente negli sport invernali e dal centro la funivia porta direttamente al monte Wurmberg (971 m), che offre impianti di risalita e tutti i servizi che ci si aspetta da una località sciistica.

Oltre a Braunlage, si segnalano anche le località di HahnenkleeSt. Andreasberg.

3) SPINDLERMÜHLE, MONTI DEI GIGANTI (REISENGEBIRGE)
5 ore da Berlino

I Monti dei Giganti (Reisengebirge) si estendono lungo il confine tra la Polonia e la Repubblica Ceca e di quest’ultima sono le montagne più alte, così come della Slesia.

A cinque ore d’auto da Berlino, si trova Spindlermühle, una piccola località sciistica sul confine ceco-polacco che offre tutto ciò di cui si ha bisogno per trascorrere un weekend sulla neve: alberghi, ristoranti, noleggio di attrezzature e impianti di risalita. Il tutto a prezzi assai più convenienti che in Austria.

Le piste sono lunghe diversi chilometri e sono adatte sia agli sciatori che agli snowboardisti.

4) SNOW DOME BISPINGEN
3 ore e 30 da Berlino

Le alternative fuori dagli schemi non mancano mai, anche se un vero amante degli sport nella natura non farà mai una scelta di questo tipo: sciare al coperto.

A 340 chilometri da Berlino, a sud di Amburgo, si trova la Skihalle Snow Dome Bispingen, 23.000 metri quadrati di neve artificiale in quello che, come dice il nome stesso, è un padiglione, una sorta di hangar con una pista di 300 metri di lunghezza, ideale soprattutto per lo snowboard.

In questo luogo spoglio, dove non sono stati piantati pini né resa più reale l’ambientazione, gli impianti di risalita sono 3 e la pendenza varia tra il 20% e il 9%. Adatto anche ai bambini.

Anche a Senftenberg, a meno di 2 ore da Berlino nel sud del Brandeburgo, si può praticare sci indoor: si chiama Snowtropolis e ha una lunga discesa di 130 metri con pendenze fino a 25 gradi. Gli snowboardisti esperti e i sciatori freestyle hanno a disposizione un parco divertimenti, mentre per i principianti c’è una scuola sci. Qui l’attrezzatura può essere noleggiata.

5) FICHTELBERG-OBERWIESENTHAL
3 ore e 40 in auto e 5 ore con l’autobus da Berlino

Parrebbe proprio che un viaggio a Fichtelberg-Oberwiesenthal valga sempre la pena durante la stagione invernale. Stazione sciistica per lo sci nordico, questa località è attrezzata con il famoso trampolino “Fichtelberg” e ha ospitato varie edizioni dei Campionati tedeschi orientali di sci nordico e alcune tappe della Coppa del Mondo di salto con gli sci e della Coppa del Mondo di combinata nordica.

Per chi non avesse l’automobile, tutte le domeniche alle 4.30 del mattino (ritrovo alle 4) lo O-Thal-Shuttle, un bus organizzato dal negozio Cool House Boarding Shop, parte da Alexanderplatz (Alexanderstr. 3, di fronte al Park Inn Hotel) e arriva intorno alle 9.30.