Sono stati trovati alcuni batteri nocivi nel Roquefort, il formaggio francese venduto in tutti i più comuni supermercati di Berlino. A rivelarlo è il Dipartimento del Senato per la Protezione dei Consumatori, che consiglia di evitare l’acquisto di alcuni marchi in particolare: Cosse Noire, Decasse, Castelviel e Auchan.

Ad essere interessate dal problema sono tutte le confezioni con data di scadenza inclusa tra il 28 luglio al 5 agosto 2012 e tra il 30 settembre ed il 19 novembre 2012. Le istituzioni hanno messo in guardia i berlinesi, dato che i germi contenuti nel Roquefort causano diarrea grave, con forti possibilità di complicazioni a livello organico.

Sconsigliato dunque il Roquefort, in particolare a bambini, anziani e persone con deficit immunitari. I rivenditori sono invitati a ritirare la merce dagli scaffali, mentre i consumatori che hanno acquistato il formaggio contaminato dovranno restituirlo.