AperturaBerlitalianiRubriche

Berlitaliani, Consigli su Berlino da gente che ci vive: Nicola Proscia

Questa è una rubrica di consigli atipici su Berlino, nel senso che abbiamo fatto una serie di domande sulla città a italiani che ci vivono e che noi riteniamo interessanti. Hanno età e storie diverse e si muovono in vari ambiti professionali, ma sono tutti accomunati da un approccio originale alla vita e dalla profonda conoscenza di una città che amiamo tutti. Mettetevi comodi e rilassatevi, quindi. State per attraversare una Berlino diversa. Questa è Berlitaliani.

Oggi parliamo con Nicola Proscia.

Nicola Proscia

Presentazione

Nome: Nicola Proscia
Professione: controfigura del cantautore Narova ( cerca su Spotify, IG e YouTube, se non sai chi sia)
Da quanto tempo sei a Berlino: più di 12 anni

Cosa ami di Berlino

La sua spropositata grandezza che ancora mi fa sentire così piccolo e quindi curioso, stimolato a crescere  e scoprire cose e volti all’interno del suo perimetro

Cosa odi di Berlino

L’idiozia dei passeggeri nei mezzi pubblici (in particolar modo nei tram), quando si affastellano in un unico punto invece di distribuirsi equamente, impedendo quindi un più facile scorrimento in entrata ed uscita. Ho cominciato a chiamare questi passeggeri “provoloni appesi”, data la faccia inespressiva che assumono invece di ragionare e farsi da parte, e pian piano sto vincendo la ritrosia a falcidiarli senza pietà, quando devo scendere e salire. 

Posto preferito per mangiare

Il ristorante Mami Camilla, perché ha la pizza più buona di tutta la città.

Posto preferito per rilassarti (escluso il divano di casa!)

La casa della mia fidanzata, un atelier bello e nascosto nel cuore di Neukölln e con una splendida vista sulle acque del canale.

Posto preferito per divertirti

La mia testa. Scherzi a parte, una buona parte degli storici techno club della città (Ritter Butzke compreso, anche perché lavoro anche lì).

Posto preferito per la cultura

Werkstatt der Kulturen. Quando abitavo a Neukölln, è stato uno dei luoghi fondamentali per la mia formazione. Lunga vita al Werkstatt der Kulturen.

Posto preferito per lo sport

Lo sportforum vicino casa mia, nel quartiere Alt-Hohenschönhausen. Di dimensioni gigantesche (trattasi del secondo centro sportivo più grande di tutta la città) ed immerso nel verde, vale la pena visitarlo anche solo per passeggiare e perdersi tra i tantissimi campi e tensostrutture.

Passeggiata ideale

Vicino casa mia, sulle rive del lago Obersee. Un posto così bello e importante per me, che l’ho scelto come location per la Gloam Session girata dal regista Antonio Stea: lì ho cantato una intima versione di “Caro Fiore”, una mia canzone. Il video è su YouTube, basta digitare Gloam Session_Narova_Caro fiore. 

Quartiere preferito

Conseguentemente a quanto scritto sopra, Alt-Hohenschönhausen.

Il luogo di Berlino dove hai vissuto il momento più bello (se ti va di raccontarcelo!)

Non essendo la mia vita al termine (mi auguro!) non posso ancora dire qual è il momento più bello vissuto finora. Ma ricorderò sempre con affetto la prima casa in cui ho vissuto a Neukölln, che è diventata poi il concetto su cui ho sviluppato il mio primo ep “La fine del gran casino”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Pulsante per tornare all'inizio