brunch
Photo by summer park

A Berlino il brunch della domenica è un’istituzione, un rito che unisce tutti i cittadini della capitale sulle tavole imbandite di locali che offrono strepitose proposte di “colazioni lunghe”, a partire dalle 10.30 e fino alle 16.00-17.00. Internazionali o rigidamente tedesche, russe o italiane, fusion, a buffet, con bevanda inclusa o caffè a parte, sono centinaia le colazioni domenicali berlinesi fra le quali districarsi: siamo quindi andati alla ricerca dei 7 migliori brunch domenicali di Berlino.

Geist im Glas – Neukölln
Durante la settimana Geist, come lo chiamano gli avventori abituali, è un bar notturno aperto fino alle 4.00 del mattino, con cocktail di gran classe e una buona selezione di vini e birre nazionali. Ma è alla domenica (e anche al sabato) che la location cambia anima, servendo, dalle 10.00 alle 15.00, uno dei brunch più succulenti di tutta Berlino.
Arrivando dalla strada si sente l’odore del caffè mischiarsi con il profumo dei fagioli Chipotle, del guacamole fatto in casa, del mitico Biscuits and Gravy tipico delle colazioni made in Usa (ma ci vuole uno stomaco forte per digerirlo, visto che stiamo parlando di una specie di panino morbido affogato in una salsa di carni miste). Lasciate un po’ di spazio per i pancake, senza dubbio il vero punto di forza di questo brunch. Una colazione con uova o pancake e caffè costa intorno ai 10 euro.

3 Minutes Sur Mer – Mitte
Se state cercando un posto speciale nel quale approdare per il vostro brunch domenicale, un luogo diverso dai classici bar affollati ed estraneo ai circuiti tradizionali della colazione berlinese, 3 Minutes Sur Mer è ciò che fa per voi. Bistrot francese con grande attenzione per l’arredamento, cucina a vista e servizio impeccabile, 3 Minutes Sur Mer offre insalate, Croque Madame, Croque Monsieur, uova e frutta, il tutto presentato con cura e stile. Per il menu standard si parte da 15 euro, caffè escluso.

Photo by StephenLukeEdD

Zuckerfee – Prenzlauer Berg
Qui siamo nella più classica e tradizionale delle colazioni tedesche, ma con un tocco aristocratico. Gli interni di Zuckerfee sono impreziositi da un parquet dal colore antico e dorato, lampadari luccicanti e tovaglie trapuntate. La terrazza è ampia e rilassante, con tavoli colorati e lanterne tutt’intorno. Nelle proposte di colazione abbiamo sia il dolce che il salato, con frittate, pancetta, formaggi, uova, croissant, torte, pancake e pane fatto in casa. Viene tutto servito in vassoi a tre piani, il che fa certamente il suo effetto. Prezzi a partire da 10 euro.

Silo Coffee – Friedrichshain
Nel cuore della vita notturna berlinese, a pochi passi da Boxhagener Platz, Silo Coffee, con il suo arredamento dal tocco di design scandinavo, la sua atmosfera luminosa e rilassata, il servizio rapido e gentile, è decisamente uno dei migliori posti per fare colazione, alla domenica, nel distretto di Friedrichshain.
Le uova strapazzate con salsa di pomodoro e pane italiano (proveniente dal panificio Sironi di Markthalle Neun, un’eccellenza a Berlino) sono fantastiche, così come l’insalata di rucola, ceci, melograno ed avocado. Una colazione completa, piatto più caffè, costa intorno ai 12 euro.

Café BilderBuch – Schoeneberg
Quella del BilderBuch è forse l’esperienza più “vera” di brunch a Berlino. All’interno sono numerose le famiglie con bambini, anziane coppie di signori e gruppi di studenti che si danno appuntamento per fare colazione insieme. Siamo a Schoeneberg, d’altronde, un quartiere ben rappresentato dallo spirito “antico” del Café BilderBuch, con il suo bellissimo salone con tavoli in marmo, divani in velluto, scaffali di libri tutt’intorno e uno straordinario pianoforte nero, a coda, al centro della sala. Una colazione per due costa 22 euro e prevede, fra le altre cose, formaggi, salmone, insalate, olive, verdure, quattro diversi tipi di pane, torte, succo e caffè: deliziosa.

Rosso – Moabit
Questa pizzeria al taglio 100% made in Italy, di domenica si trasforma in uno dei brunch più strepitosi di Berlino. Rosso propone dalle 11.00 alle 16.30 una colazione a base di pizza, pinsa, insalate, lasagne, melanzane alla parmigiana, pasta, sformati, torte, frutta e tanti altri piatti della migliore tradizione culinaria italiana, in versione all you can eat. Per 13 euro, bevande escluse, è possibile mangiare tutto quello che si vuole, con i camerieri al servizio che continuano a riempire i tavoli di leccornie a ritmo costante. Spesso è pieno, meglio prenotare per assicurarsi un posto.

Datscha – Kreuzberg
Questo locale russo ha in realtà due sedi, la più antica della quali si trova a Prenzlauer Berg. Noi per il brunch preferiamo però il locale di Kreuzberg, in Graefestrasse 83, con i suo ampi saloni, l’arredamento in stile sovietico e le sedie di legno che sanno di casa di campagna.
Datscha propone un brunch a buffet con decine di piatti, a 12.40 euro (bevande escluse), che propongono sia elementi più classici, come croissant, marmellata, frutta, quark e burro, che cibi tipici della tradizione russa: i “blintschiki”, crêpes con panna acida, frutta e marmellata, i “sirniki”, pancake con panna acida, per 4.90 euro, petto di pollo al forno, uova strapazzate, salmone, rösti di patate e aringhe con il rafano. Dalle 10.00 alle 15.00, non si accettano prenotazioni.