Una performance dell'edizione 2013. Dalla pagina Facebook.
Una performance dell’edizione 2013. Dalla pagina Facebook.

Bannerino_FrancoforteFrancoforte – Durante l’estate le iniziative e i festival abbondano tanto che la sera la scelta è improvvisamente così vasta che diventa difficile decidere dove andare. Tra cinema all’aperto, festival teatrali, concerti e feste di quartiere anche tenere il conto risulta impresa non semplice.

Tra le molte iniziative segnaliamo però il Sommerwerft, iniziato da una settimana ma comunque stabile fino alla prossima domenica 3 agosto, lungo la riva nord del Meno, a Ostend.

Giunto alla sua tredicesima edizione, organizzato dalla Protagon e.V., si tratta di un festival teatrale indipendente che offre spettacoli di vario genere: dal teatro, ovviamente, alle performance e alla musica. Tutti rigorosamente “gegen spende“, cioè ad offerta libera. Due i tendoni allestiti, anche se molti degli spettacoli si svolgono direttamente all’aria aperta, lì, praticamente sotto il nuovo grattacielo della BCE.

Ad esibirsi oltre cento artisti locali e internazionali. Il programma è consultabile sul sito della manifestazione.

Inoltre non mancano diversi bar per potersi godere una piacevole birra sul fiume all’ora del tramonto e la domenica un flohmarkt. Insomma, oltre alla qualità degli spettacoli, su cui ognuno potrà dire la propria, resta indubbiamente un ambiente piacevole. Forse, fra tutti, il migliore utilizzo condiviso delle sponde del Meno.

L’unica nota negativa non deriva dall’organizzazione ma ricade sul vicinato. Il ricco complesso residenziale che sorge proprio dietro alla location prescelta per il Sommerwerft purtroppo, come ogni anno, non gradisce nè espressioni artistiche nè, tantomeno, slanci vitali come potrebbero essere gli applausi. Così ieri sera, per esempio, ad un concerto dei Riders Connection, era rigorosamente vietato applaudire sebbene lo spettacolo sia finito intorno alle 23. Quindi non esattamente a tarda notte.

[ale.gra]

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!