Un nuotatore professionista [Public domain]
Un nuotatore professionista [Public domain]

Federica Pellegrini guarda verso Berlino: per lei, gli Europei 2014 saranno «l’appuntamento più importante dell’anno» e tutta la preparazione stagionale sarà in funzione di quell’evento.

Per la campionessa azzurra, dunque, il conto alla rovescia è già cominciato. Non solo per lei però: anche la capitale tedesca sta aspettando con impazienza il prossimo agosto, quando la manifestazione continentale prenderà il via nelle piscine della città, attirando tutti i più importanti nuotatori europei.

All’inaugurazione ufficiale mancano ancora più di 260 giorni, come si legge sul sito della manifestazione. Chi vuole però può già cominciare ad entrare nel clima della competizione: i biglietti per le gare, che si terranno al Velodrom dell’Europa-Sportpark, sono infatti già in vendita.

Chi fosse interessato a prendere parte alla manifestazione con un approccio collaborativo, invece, può candidarsi per diventare uno dei 400 volontari che lavoreranno durante i giorni dell’evento in 16 settori differenti. Le informazioni (in inglese) qui. Il bando scade all’inizio di febbraio 2014.

L’edizione 2012 si è tenuta a Debrecen, in Ungheria, quella del 2016 sarà invece a Londra, nel Regno Unito. L’Italia è settima nel medagliere complessivo della competizione con 252 onorificenze totali. Prima con distacco è proprio la Germania, da sempre una delle superpotenze del nuoto.