Sticks & Stones

Una fiera del lavoro come nessun’altra, la Sticks & Stones di Berlino, che dà importanza esclusivamente a ciò che davvero conta nell’ambito lavorativo: passione, entusiasmo e determinazione.

Alle grandi aziende che partecipano alla Sticks & Stones, infatti, non importa che tu sia gay, etero, nero o giallo.

Aziende come Ikea, BMW Group, Axel Springer, Hugo Boss e Microsoft, per citarne solo alcune presenti all’edizione 2014, condividono tutte la stessa mission: costruire un futuro che rispetta e dà valore alla diversità.

Ancora oggi, purtroppo, la sessualità e l’etnia sono motivo di discriminazioni, anche nel lavoro. Sticks & Stones nasce per trovare persone che abbiano capacità, passione e determinazione, indipendentemente dall’essere studenti, laureati, dipendenti, lavoratori autonomi, gay, etero o qualunque altra cosa ci stia nel mezzo e al di fuori delle etichette sociali.

Alla fiera del lavoro del 21esimo secolo, che dice “no” alle discriminazioni, i partecipanti hanno l’opportunità di creare una rete connettiva di valore con persone in grado di riconoscere il vero potenziale di chi gli sta di fronte e partecipare a conferenze, workshops e concorsi intelligenti e interessanti.

La sesta edizione di Sticks & Stones avrà luogo il 13 giugno 2015, a partire dalle ore 10, in Molkenmarkt 2. Gli organizzatori consigliano di lasciare a casa le noiose giacche e cravatte, soprattutto al party di chiusura.

Per restare aggiornati, visitate la pagina Facebook ufficiale della manifestazione.