Photo by 8bar BIKES

di Alessia del Vigo

Il distretto di Pankow sta accelerando le pratiche per rendere la strada “chiave” tra est e ovest a nord della città di Berlino, la Stargarder Straße, una pista ciclabile (Fahrradstraße).

Quando una via ottiene questo status, l’accesso agli autoveicoli è interdetto, eccetto per chi effettua servizi di trasporto merci e/o risiede nella suddetta via.
Il progetto, nato da una proposta dei Verdi, dovrebbe venire realizzato già a partire dai prossimi mesi, regalando alla città di Berlino, la sua ventunesima pista ciclabile.

Perché proprio la Stargarder Straße, potrebbe venire spontaneo chiedersi?
Secondo i dati raccolti da un contatore del traffico, la Stargarder Straße registrerebbe già allo stato attuale una percentuale massiccia di traffico a pedali (circa il 44%), oltre a prestarsi allo scopo, in quanto passa sotto il ponte di Schönhauser Allee e collega i distretti di Wedding e Pankow.

Alcuni suggeriscono di modificare in senso ciclabile la Gleimstraße, anch’essa a metà tra i due distretti a Nord della città, ma la Gleimstraße presenta allo stato attuale alcune difficoltà: un contatore del traffico si rivelerebbe inutile e non affidabile, poiché da mesi si registrano percentuali bassissime di traffico di auto. Questo perché la via è bloccata in un senso, oltre ad avere uno sbocco completamente tappato a causa di un cantiere alla fine del tunnel che la chiude. Così riportano i canali ufficiali del consiglio comunale.

Vi possono interessare anche

Una pista ciclabile in grado di attraversare tutta Berlino: idea geniale o pericolosa?

G come Germania: tutto sulle biciclette a Berlino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here