Plus Hostels website

Dal 3 al 7 aprile, presso l’ACUDkino, si terrà la terza edizione del Visionär Film Festival.

Il programma offre una selezione internazionale di opere prime, cortometraggi e molto altro con l’obiettivo di sostenere e collegare giovani registi emergenti provenienti da tutto il mondo e giovani cineasti di Berlino, promuovendo inoltre uno scambio tra loro e il pubblico.

Un’altra caratteristica del Visionär Film Festival, che si cala nel campo dell’arte visiva, del cinema e della musica, è quella di selezionare opere che sostengano valori come la parità e l’inclusione di genere. Quest’anno la selezione conta una presenza maggiore di registe, anche non binarie, e questo assume una valenza particolarmente importante in un settore non sempre così facile da approcciare per le donne, ma anche per chi non si riconosce nello schema binario dei generi.

I film scelti sono diversi, eterogenei e porteranno il pubblico in un viaggio attraverso Argentina, Canada, Cile, Finlandia, Francia, Italia, Spagna e Ungheria.

La serata inaugurale di quest’anno sarà ricca di eventi e dedicata al regista underground canadese Bruce LaBruce, uno dei padri del queercore, movimento culturale e sociale iniziato a metà degli anni ’80 come propaggine del punk e fortemente critico verso le discriminazioni subite dalle comunità gay, bisessuali, lesbiche e transgender.

Tutte le informazioni sul programma sul sito ufficiale del Festival.