Quasi tutti conoscono Marzahn come un insieme di blocchi di cemento isolati dal verde, simbolo dell’architettura socialista e del successivo svuotamento delle periferie. Pochi però sanno che, all’interno del distretto, esiste un luogo che fa sentire chi vi si avventuri come sospeso in un passato remoto.

È Alt-Marzahn, la vecchia Marzahn, villaggio medievale sotto tutela dal 1977 e che offre la straordinaria immagine dello stesso luogo, ma in un altro tempo.

Nel microcosmo di Alt-Marzahn si collocano una fila di case, la prima scuola del villaggio, dove si trova oggi il museo del distretto Marzahn-Hellersdorf, nonché l’antica chiesa, sita proprio alle spalle della scuola, dove si tengono regolarmente dei concerti per via della sua notevole acustica.
Sembra oggettivamente di essere in un antico paesino del Brandeburgo, piuttosto che all’interno della città di Berlino.

La vecchia scuola, attualmente sede del museo del distretto Marzahn-Hellersdorf
L’antica chiesa del villaggio. Alle sue spalle, si possono scorgere i Plattenbauen della Marzahn più conosciuta

L’area a forma di fuso che circonda la chiesa del villaggio si chiamava, originariamente, Dorfaue. È ancora presente una pavimentazione di ciottoli, con ampi sentieri e una striscia verde al centro.
Proprio alle spalle della chiesa, tuttavia, è possibile intravedere i Plattenbauen, i tipici “palazzoni” sovietici che sono il volto tradizionale del distretto di Marzahn. Il colpo d’occhio è indubbiamente notevole.

Al numero 23 di Alt-Marzahn c’è il KulturGut Marzahn, con il suo cortile a tre lati, che ospita moltissimi visitatori durante le festività.
È possibile anche accedere a una fattoria dove è possibile, aderendo ad appositi tour guidati, imparare molto sulla coltivazione di frutta, verdura ed erbe. Al KulturGut si tengono inoltre dei workshop di ceramica aperti al pubblico e dove si possono acquistare manufatti locali totalmente artigianali.

Il mulino. Anche in questo caso è singolare il colpo d’occhio che offre la sua vicinanza con i palazzi sovietici del distretto.

Poco distante c’è anche il Tierhof Alt-Marzahn, dove vengono allevati animali che è possibile intravedere al di là delle staccionate che circondano le stalle, mentre accanto alla fattoria è visibile il grande mulino del villaggio, attualmente in funzione.
Il mulino è noto anche perché diverse coppie di sposi amano farsi fotografare davanti alle sue pale nel giorno delle nozze.