Un nuovo tempio dello shopping per il centro di Berlino: apre oggi Leipziger Platz 12

3
44
lp12 3
La facciata del nuovo centro commerciale (via Facebook)

È stato inaugurato ieri con una festa sfarzosa, tra fuochi d’artificio e personaggi famosi: da oggi Berlino ha un nuovo centro commerciale, nella centralissima Leipziger Platz, a pochi passi da Potsdamer Platz.

L’edificio è stato inaugurato con qualche mese di ritardo rispetto alle aspettative iniziali, ma si tratta pur sempre di un progetto mastodontico: con 76000 metri quadrati e 270 negozi, LP12 – Mall of Berlin è diventato il centro commerciale più grande della città.

lp12 2
Un momento della festa di inaugurazione (via Facebook)

C’era Klaus Wowereit e c’era anche Michael Müller, suo probabile successore a sindaco di Berlino. Wowereit ha elogiato il progetto, spiegando che servirà a «dare nuova vita a questo tratto della Friedrichstraße».

Da questa mattina alle 10, le porte sono aperte al pubblico. Per la felicità di Harald G. Huth, l’investitore che ha creduto nel progetto sin dal primo momento. LP12 sorge nella sede di un altro grande magazzino storico, il Wertheim, costruito tra la fine del 1800 e i primi anni del 1900.

mall of berlin
Un rendering del progetto

Oltre ai negozi, molti dei quali dedicati all’abbigliamento, nella struttura trovano spazio anche un hotel “Motel One”, una palestra Hard Candy (marchio della cantante Madonna), mille posti auto, decine di uffici già disponibili per l’affitto. Tra qualche mese ci saranno anche numerosi appartamenti di pregio, in affitto per cifre “calmierate” tra i 12 e i 15 euro al metro quadro.

L’offerta commerciale di Berlino si arricchisce dunque di una nuova opzione, alimentando le preoccupazioni di chi teme la svolta consumistica della città guidata da Wowereit. Solo pochi mesi fa, infatti, era stato inaugurato a Charlottenburg un altro centro dedicato allo shopping, il Bikini Berlin.

lp12
La vista dalla terrazza di LP12 – Mall of Berlin (via Facebook)

Nel 2018, poi, dovrebbe essere la volta di un nuovo centro commerciale a Jannowitzbrücke, a pochi passi da Alexanderplatz (dove già c’è il grande Alexa): Volt sarà uno spazio polifunzionale dove oltre ai negozi troveranno accoglienza anche un hotel e diverse strutture dedicate allo sport e al divertimento.

Lo scheletro urbano di Berlino, insomma, continua a seguire una strada evolutiva ben precisa. Se è un cambiamento che piacerà ai turisti, sarà sicuramente meno apprezzato dai berlinesi.

Una nota positiva: il grande LP12 ha portato ben 4000 nuovi posti di lavoro in città (a proposito, occhio alle offerte appena annunciate).

3 COMMENTS

  1. Anche Napoli si sta promuovendo a città dello shopping turistico/crocieristico del mordi e fuggi, anche noi napoletani del centro storico non siamo molto contenti ma … si fa buon viso a gioco forzoso.

Comments are closed.