Berlino in corteo contro le aggressioni alle donne

0
4

Centinaia di persone hanno sfilato, sabato scorso, lungo la Unter den Linden, con lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza contro le aggressioni sessuali alle donne. Una mobilitazione importante e significativa attorno ad un tema più “caldo” che mai. A manifestare nel centro della capitale tedesca sono state circa mille persone, in parte attivisti, in parte normali cittadini. Alcuni dei manifestanti appartenevano al gruppo ucraino femminista Femen, altri invece erano attivisti del movimento canadese Slutwalk. Nato a Toronto nel 2011 dopo che l’agente Michael Sanguinetti, ufficiale della polizia cittadina, aveva suggerito – in seguito ad un caso di stupro – che per essere al sicuro, “le donne avrebbero dovuto evitare di vestirsi come prostitute“.

Il servizio pubblicato da Corriere.it