[© Emilio Labrador on Flickr / CC BY 2.0]
Emilio Labrador on Flickr / CC BY 2.0 / remixed by Il Mitte]

Christel Pröbstl avrà sicuramente pensato “ci deve essere un errore” quando, due giorni fa al suo arrivo a Berlino, si è vista accogliere da una delegazione recante uno striscione rosso con la scritta “25 milioni” retto dal sindaco della città, Klaus Wowereit.

Invece, la 59enne bavarese ha avuto il privilegio di essere conteggiata come il 25milionesimo visitatore della capitale tedesca nell’anno in corso, sancendo un record storico per il numero di pernottamenti totalizzati dagli hotel e dalle strutture alberghiere della città.

In cambio della sua visita, Pröbstl ha ricevuto in regalo un soggiorno gratuito a Berlino, da effettuarsi l’anno prossimo, e un buono per una cena nel ristorante girevole sulla Torre della Televisione.

La città, però, non si vuole fermare qui: le previsioni stimano che, entro la fine dell’anno (e complice la notte di San Silvestro), i pernottamenti complessivi possano toccare quota 26 milioni.

*leggi anche: I turisti amano Berlino, Berlino non ricambia*