Vinicio Capossela in concerto a Berlino a maggio. Date anche in altre quattro città tedesche

29 March 2017

Share Button

Vinicio Capossela sebastiano bongi toma MAIN

Vinicio Capossela suonerà a Berlino giovedì 18 maggio, presso l’Apostel Paulus Kirche (Grunewaldstraße Ecke Akazienstraße · 10823 Berlin). Sono in realtà cinque le date che vedranno il cantautore impegnato in un tour europeo che si preannuncia assai interessante e che lo porterà ad esibirsi anche a Stoccarda (11 maggio), Francoforte (15 maggio), Amburgo (16 maggio) e Mainz.
Nato proprio in Germania (per la precisione ad Hannover) nel 1956, Capossela è stato lanciato grazie all’intuito di Guccini, che lo ha scoperto e portato al Club Tenco, e in poco tempo si è affermato nella musica prima a livello nazionale e in seguito anche internazionale.
Il suo percorso artistico è stato tuttavia intersecato anche da incursioni nella scrittura, nel teatro e nel cinema. Poeta, scrittore e autore teatrale e per la radio, Capossela si distingue nella musica per l’immaginario caldo e poetico e per la sua capacità di spaziare in vari generi, con gusto eclettico da polistrumentista.

Vinicio Capossela sebastiano bongi toma1

Il suo ultimo e nono lavoro discografico, “Canzoni della cupa“, è un’opera monumentale che racconta il sud attraverso voci che si perdono nella notte dei tempi, mescolando archetipi, leggende, superstizioni, religione e generazioni passate e presenti. Questo recupero della dimensione del Volk, rende peraltro questo lavoro molto vicino al romanticismo tedesco e alla tradizione dei Volkslied, con tutto il loro vortice di visioni diurne e notturne, mistiche, segrete e incredibilmente affascinanti.
Potete acquistare qui i biglietti e, continuando a leggere il nostro magazine, potrete leggere a breve un’intervista che Capossela ci ha gentilmente concesso e che siamo sicuri piacerà molto ai suoi numerosi estimatori.

Vinicio Capossela sebastiano bongi toma.3jpg

 

Share Button