Porno Bloc: la Romania post comunista e il suo lato morboso

16 June 2012

Share Button

Dopo il successo della versione cartacea, esce in versione ebook con Lite Editions, “Porno Bloc. Rotocalco morboso dalla Romania post Comunista” di Lorenzo Mazzoni & Marco Belli. La postfazione è di Mihai Mircea Butcovan che è anche il traduttore della versione in lingua romena.

Il fotografo Marco Belli e lo scrittore Lorenzo Mazzoni descrivono la Romania di oggi attraverso una lucida provocazione che governa l’intero romanzo. Una sorprendente e originale storia sullo Stato carpatico, garantita non solo dal riferimento poco letterario del titolo: porno non abbisogna di apparati filologici; bloc in romeno indica un edificio di numerosi appartamenti, tutti squallidamente uguali, quegli anonimi casermoni del socialismo reale, descritti dagli autori nel testo e nelle fotografie.

Il loro viaggio si è svolto soprattutto a Bucarest, la Parigi dell’est (com’era chiamata negli anni ’30) e diversamente da altri viaggiatori-turisti della nostra epoca, attratti da volgari safari fotografici nei Paesi dell’ex blocco sovietico, e in particolare nella vampiresca “Republica Populara Romîna” d’antan, Belli e Mazzonisono due studiosi e ricercatori dalla solida preparazione accademica che conoscono profondamente il Paese.

Continua a leggere su A Nord Est di Che

Share Button