SoundCloud-new-Berlin-Office-3
© Soundcloud new Berlin office / Soundcloud

di Martina Hell

La classifica è stata creata da Informilo che ha chiesto agli investitori Europei di valutare e nominare le Start-Up, al di fuori del loro portfolio, più promettenti del momento. Alcune sono ben note, altre invece lo sono meno, ma hanno comunque meritato l’attenzione degli investitori per la loro rapida crescita.

Tra le più conosciute compare infatti Delivery Hero che si preannuncia una delle realtà più promettenti nel campo della ristorazione a domicilio. Sono 75,000, infatti, i ristoranti che hanno aderito, permettendo circa 10 milioni di consegne al mese. Per accedere al servizio basta selezionare dalla pagina web il proprio indirizzo ed automaticamente compaiono i ristoranti disponibili nelle vicinanze. Entra nella classifica anche Foodpanda, si occupa sempre di ristorazione Take Away ed già presente in 40 paesi e 580 città. Per chi invece scegliesse di cucinare da se il proprio pasto basta cliccare sul sito di MarleySpoon dove si possono trovare le ricette e acquistare direttamente gli ingredienti per iniziare a cucinarle.

maxresdefault
© Foodpanda.in / screenshot

Le Start-Ups selezionate non sono solo quelle della ristorazione, Outfittery  infatti si occupa di abbigliamento da uomo. Il cliente ha accesso ai consigli di esperti di stile che scelgono per lui gli outfit migliori per le diverse occasioni. Per chi ama invece ricercare prodotti particolari per la propria casa può utilizzare Westwing, il più grande gruppo per gli acquisti di prodotti decorativi per la casa, e Auctionata, una vera e propria casa di aste on line tra Berlino e New York.

In rapida crescita e di forte interesse c’è anche Monoqi che gli investitori considerano per ora “under the radar”. La start up si occupa della vendita di oggetti di design rari e ad edizione limitata. Spesso sono pezzi unici che vengono selezionati e venduti a prezzi fuori dal mercato.

Nel campo finanziario troviamo Kreditech che, ispirata dalle parole di Bill Gates Banking is necessary, banks are not”, si pone l’obiettivo di costruire la più grande banca digitale al mondo, fatturando proventi intorno ai 50 milioni di dollari .

dubsmash
© Dubsmash

Anche Soundcloud, Berlinese, entra nella classifica. La più grande piattaforma digitale in campo musicale,permette a oltre 200 milioni di utilizzatori di ascoltare, caricare e condividere la propria musica.

Con  Babbel/Lesson Nine, invece,si può imparare una nuova lingua (ci sono ben 14 corsi diversi on line) con esercizi facili ed intuitivi che hanno portato l’app ad avere  ben oltre 100,000 download al giorno.

Una delle ultime uscite è Dubsmash ma la sua App è già tra le più scaricate: permette di creare video-selfie aggiungendo come effetto sonoro una canzone famosa. Lanciata nel novembre 2014, viene utilizzata da circa 50 milioni di persone in 192 paesi per realizzare il proprio playback da star e condividerlo on line.

Babel Headquarter
© Babel Headquarter

1 commento

  1. Ciao, ma MarleySpoon non ë solo americana? La copia tedesca (by Rocket Internet) dovrebbe essere una subbrand di Foodpanda che si chiama HelloFresh anche se le ricette non si possono precomprare e scegliere. Prticamente si possono ordinare solo delle porzioni. I cui ingredienti poi vengono spediti con UPS insieme ad una ricetta stampata (ci sono solo le variazioni vegano/vegetariano/carnivoro!

Comments are closed.