Non sono bastati quasi 70mila tifosi e i favori del pronostico. L’Hertha Berlino ha perso la gara casalinga dello spareggio salvezza contro il Fortuna Düsseldorf ed ora vede farsi terribilmente complicata la strada per la permanenza in Bundesliga.

Eppure la partita era cominciata nel migliore dei modi: al 19′ minuto, con tempismo perfetto, Hubnik insaccava con un potente colpo di testa il calcio d’angolo battuto da Rukavytsya, per la gioia dei tifosi assiepati sulle tribune dell’Olympiastadion.

Poi però, la luce si spegneva, e arrivavano le due reti del Fortuna Düsseldorf a spegnere gli entusiasmi dei padroni di casa. Entrambe nella ripresa e nel giro di pochi minuti: al 64′ lo splendido gol di Bröker, che freddava il portiere dopo aver saltato due difensori, e al 71′ la sfortunata autorete di Ramos, che tagliava definitivamente le gambe alla squadra di Rehhagel.

“Ora servirà un miracolo“, ha sentenziato il capitano dell’Hertha Kobiashvili a fine match. Il prossimo 14 maggio, a Düsseldorf, nella tana del lupo, i biancoblù stavolta partiranno da sfavoriti. Sapranno approfittarne?

Ecco il video con la sintesi della partita giocata ieri.