AperturaAttualità

Il presidente Steinmeier sull’assalto al Congresso: “Teppaglia armata aizzata da un presidente in carica”

La cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente della Repubblica Federale Frank-Walter Steinmeier si sono espressi senza mezzi termini sull’assalto al Congresso Americano avvenuto ieri, tracciando un chiaro collegamento fra le dichiarazioni di Donald Trump e le azioni violente dei suoi sostenitori che ieri hanno fatto irruzione nell’edificio che ospita il Congresso, allo scopo di bloccare la ratifica della vittorie elettorale di Joe Biden.

Le immagini della folla inferocita, che hanno fatto il giro del mondo in poche ore, sono state definite dalla cancelliera “inquietanti”. Angela Merkel ha anche ricordato come alla base della democrazia ci sia il rispetto del meccanismo elettorale, che prevede vincitori e vinti. Per questo, ha concluso, è possibile tracciare un collegamento diretto fra l’assalto al Congresso e il rifiuto di Donald Trump di accettare la sconfitta, rifiuto che ha poi creato l’atmosfera ideale per le degenerazioni violente alle quali il mondo ha assistito nella giornata di ieri. Perfino più esplicito è stato il presidente Steinmeier, che ha definito gli assaltatori del congresso “teppaglia armata aizzata da un presidente in carica”.

Difficile non pensare al tentativo di assalto del Reichstag, avvenuto qualche mese fa a opera di un gruppo di negazionisti del Covid, con l’intento di protestare contro le misure restrittive messe in atto per contenere la diffusione del contagio. In quell’occasione, naturalmente, la folla non è riuscita ad accedere all’edificio ed è stata dispersa.

Una condanna unanime è arrivata anche dalle istituzioni europee e dalla NATO. Angela Merkel si è detta molto sollevata quando finalmente il Congresso è riuscito a ratificare formalmente la vittoria di Biden. Dopo la fine dei disordini, inoltre, gli account social di Donald Trump sono stati temporaneamente sospesi. Sotto i suoi ultimi tweet circa l’illegitimità dell’elezione dello scorso novembre compare un avviso che indica il contenuto come non veritiero e annuncia la disattivazione di tutte le funzioni di interazione della piattaforma. I messaggi non possono essere condivisi né commentati.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio