A cosa vi rimandano i Tarocchi? Che potere hanno su di voi? Cosa volete imparare da questo workshop? Il nuovo e inedito workshop de Le Balene Possono Volare si propone di considerare queste domande per poi superarle.

Trarre nutrimento dai simboli

I partecipanti entreranno in relazione con i simboli dei Tarocchi attraverso un training che comprende la riproduzione grafica, esercizi di visualizzazione, la parola e tecniche teatrali.

Ogni partecipante si rapporterà alle carte e agli altri, sperimentando il ruolo di osservatore neutro, consultante e lettore. Utilizzando le immagini come mediatrici del dialogo alleneremo quel potere che viene spesso definito “occulto”. Questo potere appartiene alla nostra natura animale e, proprio come i muscoli del corpo, va reso elastico. In questa disposizione di semplice curiosità, lasceremo parlare spontaneamente le immagini, riscoprendo i simboli che sostengano i nostri desideri.

A condurre Irene De Matteis, laureata in filologia del linguaggio e studiosa del teatro gestuale e specializzata in Pedagogia Teatrale presso “Laboratorio Nove” di Firenze.

Per iscriversi occorre inviare una mail di richiesta a: [email protected]

Costi d’iscrizione, date e orari

Il Workshop, composto da 2 incontri da 3 ore ciascuno, dalle 15.00 alle 18.00, ha un costo complessivo di 48 euro e si terrà Il 26 e 27 ottobre dalle 15.00 alle 18.00 a Neukölln, in Ringbahnstraße 22, 12051. Facilmente raggiungibile sia con la S-Bahn che con la U-Bahn.

Qui le informazioni nel dettaglio

Irena De Matteis si trasferisce di recente a Berlino dove lavora come pedagogista teatrale e performer, incentrando la sua ricerca sulla connessione tra varie discipline.
Alla sua formazione giovanile di danzatrice acrobatica, unisce successivamente lo studio del teatro gestuale e si specializza in Pedagogia Teatrale presso “Laboratorio Nove” a Firenze. Sempre a Firenze si laurea in filosofia del linguaggio.

Con il suo lavoro accademico esprime la necessità di una filosofia che agisca come mediatrice di dialogo, non trascurando di tessere relazioni oltre i circuiti accademici, elitari o puramente astratti. Da qui la specializzazione nella performance usando l’arte in spazi e ambiti non convenzionali (supermercati, uffici postali, stazioni ferroviarie, locali, la strada).

Sempre a Firenze si laurea in filosofia del linguaggio. Estende la sua ricerca al linguaggio simbolico e si appassiona ai Tarocchi, frequentando seminari dell’Accademia dei Tarocchi di Carlo Bozzelli. Inizia a leggere le carte al Caffè degli Artigiani di Firenze e successivamente nei Festival di Arte di Strada, in giro per tutta l’Italia.

Collabora con la rivista online “La Macchina Sognante”.
Con Campi Magnetici, fresca Casa Editrice indipendente Livornese, ha appena pubblicato “I Politici sono ovunque – Frammenti d’interferenze su mani birichine”, libro collegato al simbolismo dei tarocchi.

Per visualizzare l’anteprima dell’opera

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here