Plus Hostels website

friends photo

L’associazione Artemisia e.V. Inklusion für Alle è un’importante realtà che a Berlino è attiva e incredibilmente efficace nel portare all’attenzione delle istituzioni il tema dell’inclusione delle persone diversamente abili.

L’associazione è una realtà italo-tedesca, che conosce il sistema locale e nello stesso tempo ha fatto tesoro di quel patrimonio culturale e normativo che ha portato l’Italia a praticare l’inclusione sin dagli anni sessanta.

Per questo il suo contributo di informazione e coordinamento tra i due sistemi è particolarmente prezioso.

Artemisia agisce creando dibattiti sul tema, supportando i singoli e le famiglie, organizzando incontri di approfondimento con professionisti del settore, ma anche dando vita a eventi creativi e divertenti che sono anche piacevoli occasioni di incontro.

painted faces photo

Vi elenchiamo qui sotto i principali eventi estivi dell’associazione:

Sabato 17 agosto

Dalle ore 14.00 alle ore 22,00, Artemisia e.V. allestirà uno stand nella Strassenfest di Kreuzberg, nella Kohlfurtestraße.
Ci saranno giochi per i ragazzi e per tutti coloro che vogliono partecipare.
Sarà possibile, in particolare, farsi truccare e cambiare totalmente aspetto, colorare disegni con un focus sull’inclusione e avranno luogo anche una pesca e diversi giochi a sorpresa.

Potrete infine acquistare le borse prodotte da Artemisia e le torte fatte in casa dai soci, allo scopo di sostenere l’associazione.

Martedì 27 Agosto

All’interno del festival di cinema italiano CineDì, verrà proiettato il film “Dafne”, di Federico Bondi. Il film parla di una ragazza con la sindrome di Down, capace di rendere la sua vita un caleidoscopio di stimoli ed emozioni. Dopo la morte improvvisa della madre, Dafne farà un viaggio con suo padre, un viaggio vero, ma anche metaforico, che sarà utile a entrambi per entrare in una nuova dimensione esistenziale.
Introdurrà il film Amelia Massetti, presidente di Artemisia.

Potete trovare tutte le informazioni utili per partecipare alla proiezione nell’articolo scritto per il Mitte da Alessia del Vigo.

Martedì 3 settembre

Dalle 18.00 alle 21.00 e presso AWO di Kreuzberg, si terrà un incontro formativo sull’esperienza del SIBUZ a Berlino. I SIBUZ sono centri di supporto e consulenza educativa inclusiva, molto importanti per ottenere le ore di sostegno necessarie.
Sono, insomma, un filtro tra la scuola e i genitori di figli diversamente abili e hanno il fine di migliorare le condizioni di inclusione dei bambini e ragazzi.
Ospite dell’incontro sarà Uta Johst-Schrader, Consigliere scolastico responsabile del SIBUZ Friedrichshain-Kreuzberg.

A brevissimo pubblicheremo un’intervista realizzata da Amelia Massetti, in cui Johst-Schrader chiarirà meglio ruolo e funzione dei SIBUZ.