notizie
Photo by R. W. Rynerson

di Sara Bolognini

A seguire le informazioni sugli eventi più importanti accaduti questa settimana a Berlino secondo i resoconti della polizia riportati dalla Berliner Zeitung:

Inaugurazione dell’East Side Mall

Impossibile non notare il nuovo, gigantesco edificio che svetta in Friedrichshain subito dopo il ponte di Warschauer Straße: si tratta dell’East Side Mall, l’ennesimo centro commerciale di 38.000 metri quadrati che comprende circa 120 attività, la cui costruzione è stata completata recentemente. L’inaugurazione è avvenuta il 31 Ottobre, ma non sembra avere avuto il successo sperato. Il centro commerciale è stato evacuato in seguito ad un allarme antincendio, scattato a causa di un falso allarme. Sarà un segno del destino?

Conducente di un bus attaccato da un ciclista

Lo scorso martedì sera un ciclista ha aggredito il conducente di un autobus a Weißensee. Si è trattato di un uomo di circa 30 anni, che, una volta salito sul bus che sostituiva il servizio dei tram delle linee 12 e 13 alla fermata Indira-Gandhi-Straße/Berliner Allee, ha sollevato di forza il conducente quarantaquattrenne per sbatterlo contro il finestrino. I passeggeri hanno immediatamente avvertito la polizia. L’aggressore si è giustificato spiegando di essere stato accecato dalla rabbia, dopo che il mezzo gli è passato così vicino da averlo messo in pericolo e obbligato a scendere dalla bici per evitare una collisione. Sia il conducente che il ciclista sono ora indagati per un accertamento accurato della situazione.

Le Spielhalle non rispettano le norme

Camminando per le strade di Berlino si possono notare numerose Spielhallen (sale da gioco), spesso dall’aria losca. La polizia ha effettuato dei controlli questa settimana e i risultati hanno mostrato parecchie infrazioni dei regolamenti. Solo 11 tra centri scommesse e sale da gioco (su 28) rispettano le norme, il resto non sembra avere i permessi in regola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here