Salafiti a Potsdamer, polizia evita scontri

13 May 2012

Share Button

La polizia ha impedito che un gruppo di salafiti ed una rappresentanza di militanti dell’estrema destra cittadina si scontrassero in pieno giorno a Potsdamer Platz. É successo sabato intorno a mezzogiorno, quando la concomitanza di due raduni di matrice politicamente opposta aveva fatto temere il peggio: da un lato quindici estremisti di “Pro Deutschland“, che si erano radunati nella famosa piazza di Mitte per protestare contro le distribuzioni del Corano organizzate dai salafiti nelle scorse settimane. Dall’altro quasi cinquanta islamisti radicali, pronti a fronteggiare apertamente la manifestazione rivale. Le forze dell’ordine sono riuscite prima a bloccare lo scontro, frapponendosi tra le due fazioni, infine hanno proceduto ad alcuni arresti, fermando tre esponenti del movimento dell’estrema destra.

Share Button