AperturaAttualitàCronacaCronaca: Berlino

Corsa d’auto illegale a Frankfurter Tor: fermati due ragazzi di 21 e 24 anni

La polizia di Berlino ha fermato una corsa d’auto illegale a Frankfurter Tor, che ha visto implicati due giovani di 21 e 24 anni.

I due si sono messi a sfrecciare con due auto di grossa cilindrata tra i semafori, fino a quando non sono passati davanti a due agenti in borghese, che si trovavano anche loro all’interno di un veicolo.


Seyran Ateş

Leggi anche:
Seyran Ateş: a testa alta e senza paura. Rischiare la vita e continuare a lottare

Berlino, corsa d’auto illegale, interviene la polizia

Gli agenti hanno informato i colleghi in uniforme, che hanno provveduto a fermare gli spericolati piloti e a identificarli, nonché a confiscare le loro auto. I due giovani sono ora indagati per corsa illegale con veicoli a motore, un reato, a Berlino, che può anche comportare la pena del carcere. Non è del resto la prima volta che questo tipo di attività viene svolta nella capitale tedesca e durante la pandemia le corse clandestine sono addirittura aumentate.

Nel 2023, la magistratura cittadina si è occupata di 811 casi di eccesso di velocità. Si tratta del secondo numero più alto di procedimenti dal 2017, anno in cui la legge è stata inasprita trasformando le gare illegali da illecito amministrativo a reato punibile con la pena detentiva. Da allora ci sono stati circa 4300 procedimenti, di cui circa 1100 già conclusi con sentenze esemplari.

Tuttavia, nonostante gli sforzi e l’inasprimento delle pene, le gare clandestine continuano a verificarsi e da più parti si invocano anche misure di carattere preventivo, come campagne di sensibilizzazione e iniziative educative, da attuare in cooperazione con scuole e  associazioni giovanili e focalizzate sui pericoli di questa pratica. Parallelamente, si insiste sul fatto che rimuovendo i problemi e i meccanismi di esclusione o discriminazione che costringono ai margini determinate categorie di giovani, sarebbero meno frequenti anche “sfoghi” come le corse automobilistiche clandestine.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
i