A Berlino e in Germania la primavera si fa attendere

18 March 2013

Share Button

imbrian

La Germania trema di freddo: nella giornata di mercoledì scorso, diversi record stagionali sono stati abbattuti. Marzo non era mai stato così freddo in Thuringia (- 17.6 gradi) e in Sassonia (- 19.2). A Berlino è andata tutto sommato bene, con le minime arrivate a toccare al massimo i – 12° gradi nelle ore notturne.

Secondo la DWD, in attesa di un dolce contrappasso, l’inverno continuerà fino a fine mese. Nella capitale tedesca le temperature si manterranno tra i -2 e i 2 gradi fino alla fine di questa settimana. Il cielo resterà principalmente coperto e potrebbero esserci precipitazioni di media intensità.

Venti freddi provenienti dalla Scandinavia contribuiranno a rendere il clima particolarmente rigido, soprattutto nell’ovest della Germania. Qui sono previste nevicate già a partire dalla serata di oggi. Gli ultimi sprazzi d’inverno, così come i primi giorni primaverili, saranno dunque particolarmente freddi.

Share Button