Canzoniere

Il 30 novembre, presso la Kesselhaus & Maschinenhaus (Kulturbrauerei) di Berlino, si esibirà il Canzoniere Grecanico Salentino, formazione famosissima che, anche fuori dall’Italia, ha raccolto consensi e ricevuto recensioni positive da testate come il NY Times, The Guardian, Liberation e molti altri.
Numerosissimi sono i concerti all’estero e sempre grande è l’apprezzamento mostrato dal pubblico nei confronti di questo affermato progetto di musica popolare italiana.

L’ultimo album, “Canzoniere”, è un progetto dal respiro globale e dalla realizzazione ambiziosa.
Registrato tra Lecce e New York, si fregia dell’apporto di collaborazioni insigni, come quella del chitarrista Justin Adams, collaboratore storico di Robert Plant, del violoncellista Marco Decimo, al fianco di Ludovico Einaudi per anni, e di Piers Faccini, noto cantautore anglo-francese.
Ingegnere del suono per il mastering è Joe LaPorta, vincitore di un Grammy per “Blackstar” di David Bowie, mentre la produzione del disco è affidata a Joe Mardin, figlio di Arif, storico produttore dell’Atlantic Records.
Le sfumature sono molteplici e l’inconfondibile tradizione salentina si mescola a un sound moderno, contaminato dal synth bass e dalle chitarre elettriche.

La promozione dell’album è affidata a un tour internazionale, partito da Lecce il 16 e il 17 novembre.
Potete trovare più informazioni sul concerto di Berlino sull’evento facbook ufficiale.