Plus Hostels website

1ims_title

Il 23 aprile del 1945, dei soldati della Wehrmacht fucilarono 127 internati militari italiani in una cava di sabbia a Treuenbrietzen (Brandeburgo). Questo terribile episodio, l’ennesimo di una guerra atroce, venne peró dimenticato e restò sepolto per decenni, come i corpi di quegli italiani.
Solo in tempi relativamente recenti, gli abitanti della cittá hanno recuperato la memoria di quell’evento e hanno cominciato a confrontarsi con il loro passato. Questo ci porta dritti a “Im Märkischen Sand-Nella sabbia del Brandeburgo”, un bellissimo web-documentario a firma dei registi Katalin Ambrus, Nina Mair e Matthias Neumann.
Il documentario, che potete guardare qui, è nato da un progetto bilingue e ha una natura cross-mediale e interattiva. Consta infatti di diciotto episodi biografici raccontati da una prospettiva odierna e altri sei episodi che mettono in luce dettagli storici, il tutto con le magnifiche immagini animate create dall’illustratore italiano Cosimo Miorelli e con le musiche di Stefano Fornasaro e Andrea Blasetig.

A2_2 Weiße Fahne

A3_1 Il Duce

Il progetto cerca di recuperare quella memoria collettiva, tedesca e italiana al tempo stesso, che non si è mai completamente sviluppata e che passa anche attraverso la storia degli internati militari italiani a partire dal momento cruciale dell’8 settembre. In seguito all’armistizio, infatti, e alla rottura dell’alleanza tra Roma e Berlino, ben 650.000 soldati italiani furono deportati in Germania e 50.000 di loro non tornarono più dai campi di lavoro forzato in cui erano stati rinchiusi.

Il documentario è una produzione di OUT OF FOCUS Filmproduktion, sostenuta dal Deutsch-Italienischer Zukunftsfond (Fondo italo-tedesco per il Futuro), dalla Stiftung Erinnerung, Verantwortung, Zukunft (Fondazione Ricordo, Responsabilità, Futuro) e dal Brandenburgische Landeszentrale für politische Bildung (Sede centrale del
Brandeburgo per la formazione politica).

A4_3 Morgenappell

Questo giovedì, 8 settembre, dalle ore 19-00 alle ore 22.00, “Im Märkischen Sand-Nella sabbia del Brandeburgo” verrà presentato presso l’Istituto italiano di cultura. Dopo il film, ci sará una discussione sul tema, incentrata su concetti chiave come la memoria e la responsabilitá, storica e individuale. Trovate qui l’evento ufficiale.

B1.3_1 Der Sohn