Franco Stella all’opera con l’Humboldtforum

22 June 2012

Share Button

Dopo quasi 62 anni dalla demolizione del castello di Berlino, sono iniziati ieri i lavori per la sua ricostruzione. A mezzogiorno, il ministro federale delle infrastrutture Peter Ramsauer (CSU), il ministro statale per la cultura Bernd Neumann e il sindaco Klaus Wowereit (SPD) daranno simbolicamente il via alla sua costruzione nel mezzo di Schloßplatz, nel quartiere di Mitte.

Il progetto del castello, che sarà battezzato Humboldtforum, è opera dell’architetto italiano Franco Stella, al quale fu assegnato nel 2008. Sarà una delle opere culturali più grandi di tutta la Germania, quella costruita secondo il progetto di Stella, che verrà affiancato da rinomati studi di architetti: Hilmer, Sattler, Albrecht, Gerkan, Marg & Partner.

Per la costruzione dell’Humboldtforum sono stati stanziati 590 milioni di euro, ma ne serviranno di più per ultimare il progetto. Cosa verrà allestito all’interno del castello, che dovrebbe essere completato entro il 2019? A questo ci hanno già pensato la Fondazione Culturale Prussiana, l’Università Humboldt, la Biblioteca Centrale e quella del Land. Scopo generale è quello di creare un luogo che rappresenti il dialogo fra tutte le culture.

di Oriana Poeta

Share Button