Apertura

Berlino solidale, armadietti gratuiti per i senzatetto

Nel distretto berlinese di Kreuzberg, da metà maggio, verranno installati 22 armadietti gratuiti destinati ai senzatetto di Köthener Strasse, per garantire loro un posto sicuro in cui conservare i propri effetti personali.

“Potranno proteggere documenti, tende o denaro, quando sono in giro durante il giorno” dichiara Thomas Mertens, di Home & Care GmbH, che finanzia il progetto. 

Armadietti per proteggere gli oggetti personali dei senzatetto

I primi armadietti sono stati installati a gennaio in Finsterwalder Straße, a Reinickendorf, da un’idea del consigliere distrettuale Norbert Raeder e con lo scopo di contrastare un fenomeno purtroppo molto diffuso: i furti ai danni delle persone senza fissa dimora. I senzatetto, che si trovano già in condizioni di estrema vulnerabilità, si ritrovano infatti a essere spesso derubati anche dei pochi averi in loro possesso, cosa che rende la loro situazione ancora più difficile e precaria.

Per poter usufruire di uno degli armadietti che verranno messi a disposizione a Kreuzberg, lo si dovrà prenotare presso il centro di accoglienza per senzatetto di Köthener Straße. Lì si riceverà un codice di apertura e per motivi di sicurezza verrà scattata una foto. A quel punto, l’armadietto potrà essere aperto. 

Gli armadietti, di dimensioni differenti per adattarsi alle diverse esigenze, potranno essere utilizzati senza limiti di tempo. L’unica condizione è che vengano aperti almeno una volta ogni quattro settimane. “Controlliamo anche regolarmente le cassette, per verificare la presenza di droghe. Non vogliamo che diventino un centro di stoccaggio” ha aggiunto Mertens.

Dopo questa prima fase a Friedrichshain-Kreuzberg, i prossimi armadietti di sicurezza saranno installati nel distretto di Mitte.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Pulsante per tornare all'inizio