AperturaAttualità

Deutschlandticket: che impatto ha avuto sul traffico in Germania?

Il Deutschlandticket, il biglietto da 49 euro ideato per incentivare l’uso di treni e autobus in Germania, è stato introdotto a maggio e, dopo soli due mesi, sono già disponibili i primi dati che permettono di valutarne l’impatto sulla mobilità in Germania. Il suo scopo, nelle intenzioni del governo, è infatti quello di offrire alla popolazione un’alternativa conveniente all’uso dell’auto privata per il trasporto urbano e nazionale e anche dell’aereo per le tratte nazionali lunghe. Secondo un’analisi dei dati raccolti dall’operatore di telefonia mobile O2, si sono già osservati impatti positivi sul traffico ferroviario e stradale nei mesi di maggio e giugno.

Meno traffico in autostrada? I viaggi lunghi in treno sono aumentati del 25% rispetto ad aprile

I dati mostrano che il numero di viaggi in treno sulle tratte superiori ai 30 chilometri è aumentato significativamente dopo l’introduzione del biglietto, con un incremento superiore al 25% rispetto ad aprile. Inoltre, la quota di viaggi in treno sul totale del trasporto passeggeri è aumentata di circa 2,5 punti percentuali rispetto al periodo precedente l’introduzione del Deutschlandticket.

Risultati ancora lontani di quelli dell’abbonamento a 9 Euro

Questi risultati, che sono comunque positivi, per quanto considerati nell’ottica di un periodo che ha visto l’inizio delle vacanze estive e scolastiche in buona parte della Germania, non arrivano comunque a eguagliare il successo del biglietto a 9 Euro, sperimentato l’anno scorso. Dopo la sua introduzione nel giugno 2022, infatti, si è verificato un aumento dei viaggi ferroviari superiore a quello seguito all’esordio del Deutschlandticket. Non a caso, la reintroduzione dell’abbonamento a 9 Euro è una delle più frequenti richieste dei gruppi ambientalisti al governo.


biglietto a 49 euro trasporto pubblico gratis problemi

Leggi anche:
Tutto sul biglietto a 49 euro: le risposte alle domande più comuni

 


Al momento, il Deutschlandticket è utilizzato da circa 9,6 milioni di passeggeri al mese, secondo l’Associazione delle aziende di trasporto tedesche (VDV). Si prevede che questa cifra aumenterà ulteriormente, raggiungendo i 17 milioni di acquirenti futuri. L’Associazione delle aziende di trasporto spera in particolare che l’opzione Jobticket attragga nuovi clienti, poiché molte aziende non erano passate al Deutschlandticket in tempo per il suo lancio a maggio. Il JobTicket, offerto anche da diverse aziende di trasporto locale, è un abbonamento scontato, che le aziende possono scegliere di offrire ai dipendenti e che può essere dedotto dall’imponibile. Le grandi aziende sono solitamente in grado di negoziare uno sconto speciale sui volumi con le società di trasporto.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
i