AperturaAttualitàCronacaCronaca: Berlino

Nuovo sgombero al Volkspark Friedrichshain: giovani aggressivi aggrediscono agenti

Ancora una volta il Volkspark Friedrichshain è stato sgomberato dalla forze dell’ordine, arrivate sul posto per placare disordini. I fatti si sono verificati sabato sera, quando alcuni ragazzi hanno iniziato a scontrarsi, rendendo necessario l’intervento di polizia e vigili del fuoco.

Questa dinamica sta diventando piuttosto frequente e nelle ultime settimane ci sono stati diversi episodi simili, con raduni notturni di giovani spesso aggressivi e liti degenerate al punto da richiamare sul posto agenti di pubblica sicurezza. L’ultimo sgombero ha avuto luogo una settimana fa, circa, ma noi del Mitte avevamo parlato di un episodio simile già il 20 maggio.

Volkspark Friedrichshain: nuovo sgombero

In base a quanto riportato dalla polizia, intorno alle 23.00 di sabato sera, quattro sospetti si sarebbero avvicinati a un gruppo di giovani per rapinarli. Un 17enne del gruppo sarebbe stato attaccato con uno spray al peperoncino, cadendo a terra e venendo in seguito trattenuto e picchiato. I sospetti sarebbero poi fuggiti in una direzione sconosciuta.

Intorno a mezzanotte e mezza, lo stesso gruppo di giovani sarebbe stato avvicinato da altre persone, che avrebbero di nuovo aggredito i ragazzi. A quanto sembra, ci sarebbe stato un altro tentativo di rapina. Subito dopo sono arrivati gli agenti, che hanno arrestato uno dei presunti aggressori, un 17enne, mentre gli altri fuggivano senza farsi notare.

A questo punto, circa 50 persone hanno circondato la polizia, cercando di ostacolarla e insultando gli agenti. La folla ha ignorato le richieste di mantenere le distanze e si è, al contrario, avvicinata sempre di più. Solo l’utilizzo dello spray al peperoncino e l’arrivo di ulteriori rinforzi, provenienti da altri reparti di polizia, nonché di una squadra di emergenza, hanno sedato il tumulto. La folla si è dispersa e il 17enne è stato portato alla stazione di polizia, dove è stato in seguito prelevato dai suoi tutori legali. Due sedicenni e un diciassettenni sono stati portati in ospedale, dove hanno ricevuto cure ambulatoriali. Sono al momento in corso indagini per sospetta rapina e lesioni personali pericolose.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
i