AperturaAttualitàVivere in Germania

Azienda tedesca cerca sommelier di cannabis per 100 mila Euro all’anno

Sicuramente più di qualcuno, dovendo indicare il proprio lavoro ideale, ha ipotizzato occupazioni fantasiose, dal collaudatore di materassi all’assaggiatore di cioccolato. Per coloro che, in Germania, hanno risposto “sommelier di cannabis” ci sono buone notizie: un’azienda di Colonia sta cercando proprio questa figura professionale ed è disposta a pagare fino a 100.000 Euro l’anno.

Cosa fa un “sommelier di cannabis”?

Naturalmente non si tratta solo di consumare cannabinoidi per diporto e venire pagati, dal momento che il consumo ricreativo di questa sostanza non è ancora legale in Germania – anche se è previsto che lo diventi entro il 2024. L’azienda in questione è la Cannamedical Pharma e, come il nome suggerisce, distribuisce prodotti a base di cannabis per uso terapeutico.


Leggi anche:
Cannabis legale in Germania nel 2024, ottimista Lauterbach. I primi dettagli della legge

I derivati della pianta di canapa sono ampiamente utilizzati come antidolorifici, soprattutto per chi soffre di patologie croniche. L’azienda di Colonia è specializzata nella produzione di prodotti a base di cannabis terapeutica destinati al mercato europeo e copre al momento un quarto della domanda di tutta la Germania.

cannabis

Dal momento che uno degli obiettivi aziendali è garantire e aumentare la qualità del prodotto offerto, Cannamedical ha ufficialmente aperto una posizione da “sommelier di cannabis”. Nel comunicato stampa che accompagna l’annuncio, l’azienda specifica che il lavoro comprende, fra l’altro “la consulenza sulla selezione di varietà di cannabis terapeutica trattate”, ma anche la valutazione di diversi ceppi di cannabis in base a criteri prestabiliti.

La posizione, tuttavia, non è aperta a chiunque sia appassionato dei prodotti in questione: per poter rendere legale il lavoro del “sommelier”, il candidato ideale deve avere requisiti specifici. Prima di tutto, deve trattarsi di una persona con patologie trattate con cannabis all’interno del sistema tedesco. Inoltre è richiesta una profonda conoscenza dei cannabinoidi e con una formazione nell’ambito delle scienze naturali o agrarie.

Fino a questo momento, oltre 100 candidati si sono proposti per questa originale posizione.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
i