giornata della memoria ravensbrueck donne campo di concentramento femminile
Memoriale di Ravensbrück

La festa della donna, quest’anno, diventa una giornata della memoria. Fra le tante iniziative previste, ci sentiamo di segnalare quella promossa dal Comites Berlino, che organizzerà per domenica 11 marzo 2018 – a ridosso proprio della giornata internazionale della donna – un evento dedicato alla memoria delle decine di migliaia di donne che persero la vita nel campo di concentramento di Ravensbrück.
Ravensbrück, che si trova proprio alle porte della capitale tedesca, è stato il principale lager femminile della Germania nazista.

Di seguito il programma della giornata.

Trasferimento in pullman, con partenza prevista alle ore 9:00 dall’Ambasciata d’Italia a Berlino (Hiroschimastr. 1, 10785 Berlin-Tiergarten).
La guida, che parlerà esclusivamente in lingua italiana, sarà Johanna Kootz, curatrice della traduzione in tedesco del libro “Le donne di Ravensbrück”.
Durante il viaggio sarà presentata la storia del campo di concentramento e delle prigioniere italiane.
Arrivati a Ravensbrück, ci sarà tempo per una breve pausa e poi si procederà con la visita guidata al campo di concentramento, con un momento istituzionale che vedrà la deposizione di fiori sulle acque del lago da parte degli intervenuti.
Nel primo pomeriggio, subito dopo il pranzo, ci si sposterà presso la mostra centrale del Memoriale, con partecipazione al vernissage della mostra di fotografia di Renzo Carboni, intitolata “Ravensbrück, tra scrittura e fotografia”.
Si rientrerà quindi a Berlino, con arrivo previsto alle 18.00

Per contribuire alle spese organizzative di transfer, pranzo e visita guidata, è richiesto un contributo simbolico di 12€ a persona. I posti sono limitati, l’iscrizione è obbligatoria alla mail [email protected]

Maggiori informazioni sul sito www.comites-berlin.de