Apertura

Elezioni Europee, votare dall’estero: il Comites aggiorna

Si avvicinano le Elezioni Europee del 2024, che si terranno dal 6 al 9 giugno in tutti i Paesi membri dell’Unione Europea. Gli italiani residenti all’estero possono scegliere di votare per le liste dei candidati italiani o per quelli del Paese di residenza e per quanto riguarda le procedure di voto vi rinviamo all’articolo di dettaglio che trovate nello specchietto.

Elezioni Europee, ultime indicazioni prima del voto

Qui di seguito trovate invece alcune integrazioni diffuse dal Comites Berlino sul suo sito ufficiale. In Germania, le operazioni di voto per l’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia si svolgeranno, presso le sezioni elettorali istituite dalle Autorità diplomatico-consolari, venerdì 7 giugno dalle ore 17:00 alle ore 22:00 e sabato 8 giugno dalle ore 08:00 alle ore 18:00.

Si ricorda che non si vota per posta, perché per le Elezioni Europee non si esercita il voto per corrispondenza, ma si segue una procedura simile a quella che vale per chi risiede in Italia.

Agli elettori iscritti all’AIRE che non abbiano optato per il voto ai membri spettanti al Paese UE di residenza, sarà spedito dal Ministero dell’Interno, entro il 25 maggio, il certificato elettorale con indicati gli orari e la località della votazione. Gli elettori che, entro il quinto giorno precedente quello della votazione, quindi a partire dal 4 giugno, non avranno ricevuto al proprio domicilio il certificato elettorale, potranno farne richiesta al Capo dell’Ufficio consolare della circoscrizione di competenza, presentandosi di persona durante l’orario di apertura al pubblico, o inviando apposita richiesta, corredata dalla copia di un documento d’identità in corso di validità, a berlino.elettorale@esteri.it.

Si ricorda inoltre che, al solo scopo di rilasciare i duplicati dei certificati elettorali, la Cancelleria consolare della Ambasciata a Berlino rimarrà aperta anche venerdì 7 e sabato 8 giugno, durante gli orari di apertura dei seggi.

Italiani residenti in Germania: come votare

Gli italiani residenti in Germania possono scegliere se votare per le elezioni europee in Italia o in Germania, ma quest’ultima opzione è limitata ai candidati delle liste tedesche.

Opzione per votare in Germania
È necessario iscriversi alle liste elettorali presso il comune di residenza, presentando la domanda entro il 19 maggio 2024, oppure inviandola per posta, usando il modulo disponibile qui. Gli iscritti riceveranno all’indirizzo di residenza in Germania la scheda elettorale, che indicherà il luogo di voto. Per votare, è necessario portare la scheda elettorale e un documento d’identità. Chi ha votato in Germania nel 2019 e vuole votare per le liste italiane deve cancellarsi dalla lista elettorale entro il 19 maggio.

Opzione per votare in Italia:
Gli iscritti all’AIRE che non intendono optare per i candidati tedeschi, riceveranno il certificato elettorale con tutte le informazioni entro il 24 maggio. Le sezioni elettorali saranno aperte presso gli uffici consolari venerdì 7 e sabato 8 giugno 2024.

Nota:
Non è permesso votare due volte: bisogna scegliere se votare per i candidati tedeschi o italiani, ma non entrambi.

Qui trovate le informazioni per votare per candidati/e italiani/e

Qui trovate le informazioni per votare per candidati tedeschi

Articoli Correlati

Lascia un commento

Pulsante per tornare all'inizio