AperturaAttualitàPoliticaPolitica Tedesca

La Baviera vieta il consumo di cannabis all’Oktoberfest

Quando in Germania è stata legalizzata la cannabis per uso ricreativo, la Baviera deve essersi posta un problema: quello dell’Oktoberfest. In un contesto nel quale gli eccessi di alcol rappresentano già, non di rado, una sfida, al momento di mantenere l’ordine, l’introduzione “ufficiale” di altre sostanze è stata considerata un rischio eccessivo. Per questo e altri motivi, il Land ha adottato una serie di misure legislative piuttosto rigide volte a limitare il consumo di cannabis nei luoghi pubblici. Le nuove disposizioni stabiliscono che il divieto si applichi non solo durante i festival pubblici, come l’Oktoberfest, ma anche nelle birrerie all’aperto, luoghi emblematici della cultura bavarese dove la gente si riunisce per socializzare e godersi la birra artigianale locale, che rappresentano una parte non indifferente dell’attrattiva turistica del Land.

Il divieto include il consumo in qualsiasi forme, ovvero quelle che prevedono sia la combustione che il riscaldamento e la vaporizzazione della sostanza.


Leggi anche:
La cannabis è legale in Germania: ecco tutto quello che c’è da sapere

I comuni potranno estendere il divieto di consumo di cannabis

Inoltre, i comuni bavaresi avranno la facoltà di estendere il divieto di consumo di cannabis ad altre aree pubbliche, come piscine e parchi. Questa possibilità conferisce alle autorità locali un notevole grado di flessibilità per rispondere alle specifiche esigenze e preoccupazioni delle loro comunità.

Il divieto di fumo di cannabis, già a livello nazionale, si applica in presenza di minori, il che di fatto lo renderà effettivo durante la maggior parte delle attività e degli eventi pubblici che si svolgono durante il giorno.

Le motivazioni ufficiali dei divieti non citano specificamente l’ordine pubblico e nemmeno i grandi eventi, come l’Oktoberfest. “Il nostro obiettivo è limitare il consumo di cannabis in pubblico. Questo è importante per la protezione della salute – e in particolare per la protezione dei bambini e dei giovani”, ha dichiarato la Ministra della Salute del Land Judith Gerlach (CSU).

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

Articoli Correlati

i