AperturaAttualitàPoliticaPolitica Tedesca

Le priorità dei tedeschi nel 2024: inflazione, alloggi e immigrazione – il sondaggio

La lotta all’inflazione, la creazione di alloggi accessibili e la garanzia delle pensioni sono le questioni più urgenti che il governo tedesco dovrà affrontare nel 2024 secondo i cittadini. È quanto emerge da un sondaggio condotto dall’istituto Insa per Bild am Sonntag su 2004 persone tra il 21 e il 29 dicembre.

I risultati del sondaggio: su inflazione, alloggi e pensioni, giù ambiente e sostegno all’Ucraina

Il 57% degli intervistati ritiene prioritaria la lotta all’inflazione: il 6% in meno rispetto al 2022, quando in effetti l’inflazione stessa era più alta. Il 55% è invece molto interessato alla realizzazione di più case popolari e alloggi a prezzi accessibili, 1 punto percentuale in più dell’anno scorso. Questo è il tema numero uno per gli elettori di SPD, Verdi ed FDP – il che dovrebbe dare un’indicazione significativa alla coalizione di governo, rispetto alle politiche da mettere in atto con il nuovo anno.

Anche garantire pensioni adeguate è cruciale per il 55% degli intervistati, soprattutto per i 60-69enni (69%). Il 51% vuole invece che si affronti prima di tutto la questione migratoria: un aumento di ben il 18% rispetto allo scorso anno. La crisi energetica preoccupa il 50% del campione, -11% rispetto all’anno prima. L’assistenza sanitaria è invece prioritaria per il 49%, l’istruzione per il 42%.


Leggi anche:
Berlino, le elezioni saranno parzialmente ripetute: troppi gli errori del 2021

Solo il 38% ritiene urgente la lotta al cambiamento climatico: un dato in forte calo rispetto al 2022. Appena il 15% menziona il sostegno all’Ucraina, -6% sull’anno precedente. La legalizzazione della cannabis è in fondo alla lista con il 9%.

estrema destra sondaggio

Il 2024 sarà un anno impegnativo per questo governo, con numerose elezioni locali. La più grande preoccupazione elettorale per la maggioranza è ovviamente l’AfD, che risulta in vantaggio nei sondaggi in Sassonia, Turingia e Brandeburgo e per la prima volta potrebbe vincere in questi Länder.

Nei sondaggi nazionali, i partiti di governo arrancano. SPD e Verdi sono rispettivamente al 15% e 12%, FDP al 5%, come la settimana prima. La CDU/CSU guida con il 32%, AfD è al secondo posto con il 23%. Die Linke sarebbe addirittura fuori dal Bundestag con il 4%.

Il sondaggio completo è consultabile qui.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
i