AperturaLe guide del MitteVivere in Germania

Vivere in Germania #2 – I servizi consolari

Dopo aver esplorato, nel primo numero della nostra nuova serie sulla vita in Germania, le funzioni delle Ambasciate italiane all’estero, oggi ci occuperemo, invece, dell’istituzione del consolato e dei servizi consolari, che sono forse i più importanti, dal punto di vista pratico, per gli Italiani all’estero.

Gli uffici consolari, nei quali operano i consoli, si occupano di tutte quelle attività amministrative che si rendono necessarie per la vita e la gestione burocratica dei cittadini che vivono in uno Stato estero. Sono diversi i tipi di uffici che possono svolgere queste funzioni, dai diversi tipi di consolato (consolato, consolato generale, agenzia consolare etc) alle ambasciate, nelle circoscrizioni estere in cui non è presente un consolato. Ovviamente, fra le varie classi di uffici, ci sono delle differenze – per esempio, il consolato generale ha molteplici competenze che coprono aspetti del diritto nazionale e di quello internazionale, mentre il consolato onorario svolge unicamente funzioni burocratiche e di assistenza ai cittadini. In casi eccezionali, ovvero quando uno Stato non ha una rappresentanza diplomatica (ambasciata) presso un altro Stato, il consolato onorario può svolgere alcune delle funzioni che normalmente si ascrivono alle ambasciate.

A che cosa servono i consolati?

Il consolato italiano, in qualsiasi città o regione estera, ha la funzione di assicurare ai connazionali, residenti e non, la tutela in caso di violazione dei diritti o in caso di limitazione o privazione della libertà personale. Inoltre, il consolato è l’istituzione a cui ci si deve rivolgere in caso di emergenza o per circostanze particolari come la ricerca di familiari dispersi all’estero, le pratiche di successione che vengono aperte all’estero e le pratiche di rimpatrio.

Ci sono poi una serie di servizi consolari riservati ai residenti nella circoscrizione estera di riferimento. Tali servizi sono riservati a chi vive all’estero stabilmente (e che, per legge, deve essere iscritto all’anagrafe consolare). Tali servizi includono:
formazione, trascrizione e rilascio degli atti di stato civile
pubblicazioni e celebrazione di matrimoni
rilascio e rinnovo di passaporti;
rilascio di visti d’ingresso
rilascio di apostille
rilascio e rinnovo di carte d’identità
atti riguardanti la cittadinanza
atti riguardanti il servizio militare
atti notarili, testamenti, autenticazioni di firma, traduzioni, legalizzazioni e certificazioni doganali connesse al rimpatrio
atti riguardanti il servizio elettorale
pratiche di pensione
assistenza sociale, sussidi in denaro, assistenza farmaceutica e sanitaria per i connazionali in stato di necessità.


Leggi anche:
Vivere in Germania #1 – L’Ambasciata d’Italia a Berlino

Quali uffici svolgono i servizi consolari in Germania?

In Germania ci sono 18 sedi consolari, nelle seguenti città:

Berlino, cancelleria consolare presso l’ambasciata d’Italia
Amburgo, consolato onorario d’Italia
Brema, consolato onorario d’Italia
Colonia, consolato generale d’Italia
Dortmund, consolato d’Italia
Dresda, consolato onorario d’Italia
Francoforte sul meno, consolato generale d’Italia
Friburgo, consolato d’Italia
Hamm, consolato onorario d’Italia
Hannover, consolato generale d’Italia
Kiel, consolato onorario d’Italia
Lipsia, consolato onorario d’Italia
Mannheim, consolato onorario d’Italia
Monaco di Baviera, consolato generale d’Italia
Norimberga, consolato onorario d’Italia
Saarbrücken, sportello consolare d’Italia
Stoccarda, consolato generale d’Italia
Wolfsburg, agenzia consolare d’Italia

Tutti gli indirizzi e i contatti sono disponibili sul sito web dell’Ambasciata d’Italia in Germania, a questo link.

Chi svolge i servizi consolari a Berlino?

I servizi consolari a Berlino sono svolti dalla cancelleria consolare. Molti dei servizi offerti al pubblico sono prenotabili e/o accessibili online, attraverso l’apposita piattaforma online (che si utilizza per richiedere il rilascio di passaporto o carta d’identità) o attraverso il portale Fast It (che può essere usato, per esempio, per le iscrizioni e variazioni AIRE). In caso di necessità o di impossibilità di accedere ai servizi online, è possibile richiedere un appuntamento per alcune pratiche, secondo le regole indicate a questo link.

Sempre sul sito dell’Ambasciata, nella sezione dedicata ai servizi consolari, è possibile accedere a tutte le informazioni sull’erogazione dei diversi servizi consolari e sui procedimenti necessari per la richiesta di specifici documenti (come, ad esempio, autentiche, legalizzazioni, domande di cittadinanza o matrimonio, etc)

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
i