AperturaAttualità

Germania, Olimpiadi nel 2036: c’è chi trova la data “problematica”

In base a quanto riportato dai media, la ministra dell’interno Nancy Faeser (SPD) sarebbe favorevole a una candidatura della Germania per le Olimpiadi e la Paralimpiadi del 2036. In particolare, Faeser ha dichiarato a “The Pioneer” che potrebbe immaginarlo e in generale ha reso manifesto di essere assolutamente favorevole all’ipotesi.

Questa occasione potrebbe concretizzare, per la Germania, un’opportunità fallita in relazione alle candidature di Monaco e Amburgo, rispettivamente per i giochi invernali del 2022 e quelli estivi del 2024. Le ultime olimpiadi ospitate dalla Germania risalgono ormai al 1972.


organizzazioni criminali atleti russi

Leggi anche:
Niente visto di ingresso per gli atleti russi: la ministra tedesca Faeser è irremovibile

Olimpiadi del 2036 in Germania: data controversa?

C’è tuttavia chi ritiene che la data sia problematica, in quanto esattamente un secolo prima, nel 1936, si tennero a Berlino le famigerate Olimpiadi organizzate dalla Germania nazista, che videro sfilare davanti al mondo i simboli di un regime che avrebbe insanguinato tutta Europa. Di quell’evento sportivo ci siamo occupati spesso anche noi, parlando di storie come quella dell’atleta intersessuale Dora Ratjen, o della bellissima amicizia tra Jesse Owens e Lutz Long, che abbiamo raccontato e rilanciato con un’intervista alla nuora di Lutz, Ragna Long.

Faeser ha precisato che se i Giochi Olimpici del 2036 dovessero effettivamente svolgersi in Germania, sarebbe necessario fare “molto” per accompagnarli, proprio perché “i giochi del 1936 sono stati terribili” e i nazisti hanno utilizzato questa cornice per presentarsi al mondo. La possibilità di ospitare le Olimpiadi, ribadisce Faeser, renderebbe inoltre anche più credibile l’impegno della Germania nella richiesta di determinati standard di rispetto dei diritti umani, in occasione di grandi eventi all’estero. “Se chiediamo questi criteri, penso che dobbiamo dare il buon esempio e permettere che un evento sportivo così importante si svolga di nuovo in Germania” ha dichiarato Faeser.

La parola finale sulla questione spetterà al comitato olimpico tedesco (DOSB), che alla fine del 2023 deciderà se la Germania si candiderà, per quale anno, con quali città e a quali condizioni. Le ipotesi di candidature riguardano i Giochi invernali, nel 2034 o 2038, e i Giochi estivi, nel 2036 o 2040.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
i