AperturaAttualitàCronacaCronaca Germania

Attacco con coltello in una palestra di Duisburg: 4 feriti gravi

Quattro persone sono rimaste gravemente ferite martedì sera, in un’aggressione con un’arma da taglio avvenuta in una palestra nel centro storico di Duisburg, in Nord Reno-Westfalia. La polizia sarebbe al momento alla ricerca del sospetto responsabile dell’attacco. Le forze dell’ordine sono state allertate da diverse chiamate di emergenza intorno alle 17.40 e le prime squadre di soccorso sono arrivate sul posto dopo poco. Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa DPA, gli investigatori avrebbero perquisito e messo in sicurezza la palestra e interrogato i testimoni. Al momento, tuttavia, la polizia non ha fornito ulteriori dettagli sul sospettato o sui sospettati. Il Tagesschau parla di “almeno una persona” in fuga dopo l’attacco.

Tutte e quattro le vittime sarebbero state ferite gravemente e una sarebbe in pericolo di vita. Delle vittime, per ora, si sa soltanto che sarebbero di nazionalità tedesca.

La presidente del Bundestag Bärbel Bas (SPD), che rappresenta il centoquindicesimo collegio elettorale di Duisburg, ha espresso su Twitter il suo sgomento per l’attacco e il suo sostegno alle vittime.


Leggi anche:
Germania, attacco con coltello sul treno: due morti e diversi feriti, anche gravi

La polizia è ovviamente intervenuta in forze, isolando la zona intorno al municipio – dove si trova la palestra nella quale è avvenuto l’attacco. La palestra stessa è stata perquisita e i testimoni oculari del fatto, che si trovavano nella struttura al momento dei fatti, sono già stati ascoltati, ma non sono state diffuse informazioni sulle dinamiche precise dell’aggressione, al di fuori del fatto che l’arma utilizzata sia stata “un’arma da taglio o un pugnale”.

L’indagine è stata presa in carico dalla polizia di Essen.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
i