AperturaAttualitàVivere in Germania

Anche in Germania potrebbe diventare obbligatorio rinnovare la patente

Fra i tanti aspetti della vita e della burocrazia tedesca che stupiscono gli italiani che si trasferiscono in Germania c’è la questione delle patenti di guida, che non devono essere mai rinnovate. In Germania, almeno fino a questo momento, l’idoneità alla guida degli anziani non viene controllata a scadenze regolari, come invece avviene in Italia: chi prende la patente è considerato idoneo a guidare per il resto della vita. Ora una nuova norma europea potrebbe obbligare la Germania ad adottare misure più simili a quelle già in vigore in altri Stati Membri, come per esempio l’Italia, portando gli automobilisti a rinnovare la patente dopo un certo tempo.

Rinnovare la patente dopo 15 anni, verifiche ogni 5 per gli ultra-settantenni

Il nuovo progetto di legge proposto dalla Commissione Europea prevede un controllo regolare dell’idoneità alla guida dei conducenti di età superiore ai 70 anni, ma anche una revisione della durata delle patenti di guida in generale. La loro validità sarebbe di 15 anni in tutta l’UE, invece degli attuali dieci anni. Il periodo di validità però si ridurrebbe a cinque anni a partire dal settantesimo anno di età.


Leggi anche:
Germania: arriva la patente di guida digitale

Il grado di verifica dell’idoneità alla guida rimarrà una decisione degli Stati Membri, i quali potrebbero per esempio decidere di demandare la “verifica” ai conducenti stessi, che sarebbero quindi chiamati ad autocertificare e a garantire, al momento del rinnovo della patente, di essere ancora in grado di guidare.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte su Facebook!

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
i