Berlino accoglierà pazienti italiani affetti da Coronavirus

0
91
pazienti italiani
Photo by sebaso

Alcuni pazienti italiani affetti da Coronavirus verranno accolti dalla città di Berlino: lo ha annunciato martedì sera il sindaco Michael Müller. Dopo altri Stati federali, anche la capitale tedesca si dispone ad aiutare chi, in Italia, sta combattendo la sua battaglia contro la pandemia.

“La solidarietà non si ferma ai confini della città” ha ribadito il sindaco in un talk show in onda su rbb, per poi rilanciare: “Vogliamo aiutare e accogliere pazienti dall’italia e ne ho parlato oggi con il responsabile della Charité”.

Le considerazioni di Müller riecheggiano quelle del primo ministro bavarese Markus Söder, che martedì ha dichiarato: “Vogliamo inviare un segnale di umanità e accogliere in Baviera pazienti italiani affetti dal Covid-19”. Ma in questo senso si era espresso anche il primo ministro della Renania settentrionale-Vestfalia, Armin Laschet, che ha accettato di accogliere dieci pazienti del nord Italia particolarmente sofferenti. “Vogliamo dirvi che non siete soli”, ha ribadito.

I primi pazienti non tedeschi sono intanto già stati ospitati in cliniche della Sassonia, della Renania-Palatinato e del Saarland.

Può interessarvi anche: Covid-19 in Germania: molti medici stranieri potrebbero aiutare, ma non possono

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here