Apertura

Calcio in Festa: grande successo per l’iniziativa del Comites

calcio

Domenica scorsa, 3 giugno, ha avuto luogo la seconda edizione della grande festa d’estate “Calcio in festa. Una domenica italiana“, organizzata dal Comites Berlino presso la Sportanlage Westend.

Moltissimi bambini e nel complesso circa 1000 persone hanno avuto modo di visitare gli stand e di seguire sia il torneo che le attività in programma, tra sport, gastronomia, musica e cultura.

L’apertura è stata affidata ad Adriano Mottola, che ha coinvolto i bambini in canti della tradizione italiana, per poi proseguire con il duo Sasha e Michaela, che per tutta la durata della manifestazione hanno regalato al pubblico danze e canti nella stessa direzione e all’insegna dell’allegria.

L’allegria è stata l’ingrediente fondamentale anche del pomeriggio, quando il Clown Dolchu si è esibito con i suoi sketch a tema calcistico, divertendo bambini e adulti.
Molto apprezzato anche il salotto letterario organizzato da Alessandro Brogani de Il Deutsch-Italiache ha visto la presentazione del libro “Le rovine di Babele” di Edoardo Laudisi, e la tavola rotonda “Fare impresa a Berlino, due realtà di successo” con Clorinda De Maio e Marco Zaccaria.
La giornata si è quindi conclusa con un’apprezzata performance del duo di Rosanna Torrisi.

Il torneo amatoriale di calcio a 7, con 13 squadre partecipanti, ha visto la vittoria della squadra “Club Italia over 40”, capitanata dal Presidente Giovanni Bruno, che si è aggiudicata il Wanderpokal “Calcio in Festa”.
Secondo posto per il team “Norfolk Enchants” e terza classificata la squadra cilena “Marea Roja“.
Il premio fair play è andato invece alla squadra “Le Balene possono volare“, co-organizzatrice del torneo assieme a Club Italia – Berlin United.
Le quattro squadre premiate hanno ricevuto inoltre un buono che potranno consumare presso i ristoranti Pizzare, I Due Emigranti e Rosso Alternative Pizza.

Il Camp calcistico per bambini e ragazzi ha visto invece la partecipazione di circa 50 giovani calciatori in erba e grande è stato l’entusiasmo riscontrato, anche per la presenza di diverse figure d’eccellenza.
Il camp è stato seguito da Giulio Rosati e Kevin Lentz, con la coordinazione di Giuliano Ansanti, allenatore professionista che dal Tennis Borussia Berlin Verein ricopre ora il ruolo di Kleinfeldkoordinator al Berlin United, una società sportiva che, sostenuta dal Presidente Stefan Teichmann, crede molto nei giovani talenti. La loro grande ambizione è quella di portare la loro prima squadra, allenata dall’ex campione del mondo Thomas Häßler, fino alla vetta della Bundesliga, assieme all’FC Union Berlin e l’Hertha Berlin.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
i