Vittima della gentrificazione: chiude l’unico asilo bilingue italo-tedesco di Kreuzberg

0
34
© Eric Beaulieu / BY-NC -SA 2.0
© Eric Beaulieu / BY-NC -SA 2.0
© Eric Beaulieu / BY-NC -SA 2.0

Notizia shock per le famiglie italiane che vivono a Kreuzberg: l’asilo bilingue Girotondo di Freiligrathstraße 11 sarà costretto a trovare nuovi spazi a causa della gentrificazione.

Ebbene si, questa volta è il caso di dirlo, perché proprio di gentrificazione si tratta. La zona dodici anni fa, al momento della fondazione dell’asilo, non era così sviluppata; nel corso del tempo è avvenuta una riqualificazione con conseguente aumento dei prezzi.

E ora il fondo azionario inglese proprietario del palazzo ospitante sembra che abbia intenzione di utilizzare lo spazio per fini più lucrativi. Così, nell’agosto del prossimo anno, Girotondo sarà costretto a lasciare la sua sede.

La comunità italiana si sta mobilitando ma, per ora, non sembra ricevere grossi sostegni da parte dalle istituzioni. I genitori e le educatrici stanno già cercando un nuovo locale per non mettere fine all’esperienza del Girotondo.

La notizia è stata diffusa ieri da radio Funkhaus Europa che riporta la notizia assieme a un’intervista audio a cura di Gerardo Fragione.