Crisi in Grecia: un’occasione per Fraport

21 July 2015

Share Button
Foto © ArcCan/ Wikimedia Commons / CC BY-SA 3.0 / remixed by Il Mitte

Foto © ArcCan/ Wikimedia Commons / CC BY-SA 3.0 / remixed by Il Mitte

Bannerino_FrancoforteFrancoforte – Dopo le scorse turbolenti settimane in Grecia la situazione sembra essere più tranquilla. Certo non si può mai dire e l’accordo siglato dal governo greco con l’Europa a guida tedesca non ha risolto il problema, ma se non altro sembra che il paese mediterraneo non sia più sull’orlo dell’abisso con il resto del continente pronto a dargli l’ultima spinta e cacciarlo dall’euro.

Oltre a tutte una serie di riforme istituzionali e ad una parziale rinuncia della sovranità, i patti prevedono però anche una serie di privatizzazioni e leralizzazioni, cioè la messa sul mercato di proprietà pubbliche che possono comprendere dalle singole isole, ai porti o quant’altro. Tutto ovviamente per attirare capitali nel paese e, presumbilmente aumentare l’efficienza della gestione economica delle risorse del paese.

Bene, a quanto pare i capitali non arrivano, e tra questi non mancano quelli francofortesi. E’ notizia di qualche giorno fa infatti che Fraport, la società che gestisce l’aeroporto cittadino nonchè uno degli aeroporti più grandi d’Europa, composta in parte da capitali privati e in parte da capitali pubblici, ha vinto l’assegnazione della gestione di quattordici aeroporti regionali greci.

Fraport farà parte di un consorzio, insieme ad un’azienda greca, ma ne controllerà la maggioranza. Tra il quattordici aeroporti, tre sono sulla terraferma, i restanti sulle isole. L’investimento sarà di 1,23 miliardi di euro e la concessione durerà 40 anni.

L’occasione era ghiotta e Fraport, non nuova ad investimenti all’estero, in questo caso punta sul turismo greco forse aiutato anche dalla crisi. Insomma, se doveste volare in Grecia non solo aiuterete l’economia greca a ripartire, ma un po’ anche quella tedesca.

[ale.gra]

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!

Share Button