Settimana della lingua italiana nel mondo, 5 giorni di incontri organizzati dall’Istituto Italiano di Cultura

4 October 2014

Share Button
Il logo dell'iniziativa.

Il logo dell’iniziativa.

Bannerino_FrancoforteFrancoforte – Settimana prossima inizia la fiera del libro, una delle più importanti dell’anno e una di quelle che attirà più visitatori oltre che addetti al settore. La fiera si terrà dall’8 al 12 ottobre e in contemporanea si terrà anche la Settimana della lingua italiana nel mondo. Organizzatadall’Istituto Italiano di Cultura insieme con l’ENIT, il programma di quest’anno prevede la presenza di diverse personalità .

Giunta alla sua tredicesima edizione, il motto di quest’anno è Leggere l’Italia, scrivere la nuova europa, ribadendo l’impegno per una politica e un processo di integrazione europeo. Processo evidentemente in crisi da tempo e che senza dubbio necessità di iniziative culturali che ribadiscano il senso di un progetto che comunque può essere una grande occasione.

Gli ospiti in programma saranno Andrea Bajani, Alessandro Baricco, Nicolò Bassetti, Luca Bianchini, Daria Bignardi, Angelo Bolaffi, Donatella Di Pietrantonio, Andrea Molesini.

Tutti presenti nella veste di scrittori presenteranno le loro opera. In particolare segnaliamo il doppio intervento di Nicolò Bassetti autore del libro Sacro Romano Gra e ispiratore del film di Gianfranco Rosi e vincitore al festival di Venezia Sacro Gra. Bassetti parlerà una prima volta l’11 ottobre negli spazi della mostra al forum Weltempfang. Una seconda volta invece a conclusione della rassegna, il 12 ottobre, al Filmmuseum dove sarà anche proiettato il film.

I personaggi più noti al grande pubblico, Daria Bignardi e Alessandro Baricco, parleranno rispettivamente il 9 ottobre presso la sala eventi dell’ENIT e l’11 ottobre nel padiglione internazionale della fiera. La giornalista e presentatrice televisiva presenterà il proprio libro L’amore che ti meriti. Lo scrittore piemontese presenterà il lavoro della sua scuola di scrittura, la Scuola Holden.

Donatella Di Pietrantonio presenterò Bella Mia e Andrea Bajani presenterà Mi riconosci, entrambe le presentazioni avverranno dopo quella di Daria Bignardi. Sempre nella sala ENIT, il 10 ottobre, Andrea Molesini e Luca Bianchini presenteranno i loro romanzi, recentemente tradotti in tedesco La primavera del lupo e Io che amo solo te.

Infine segnaliamo anche il dibattito che si terrà tra il filosofo germanista Angelo Bolaffi e il giornalista tedesco Jürgen Kaube. Il tema sarà appunto l’Italia, la Germania e l’Europa.

[ale.gra]

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto, segui Il Mitte Francoforte su Facebook!

Share Button