Kreuzberg, insulti alla polizia e ai gentrificatori dove sorgeva “l’opera soffocata” dall’artista Blu

24 June 2015

Share Button
11537902_914278618636556_4306567183952944862_o

© Easy Does It

Tutti ci ricordiamo ciò che è successo a quel pezzo di storia, di arte, di vita di una città e di un quartiere – Berlino e Kreuzberg – che si ergeva mastodontico ed importante nel centro nevralgico del turismo e della vita notturna. Stiamo parlando dell’opera dello street artist Blu – due gigantografie che prendeva il nome di “Brothers” e “Chain”, che si ergevano sulla Cuvrystraße dal 2008 e che sono state “coperte” dall’artista stesso, a seguito della comunicazione che l’opera sarebbe, in ogni caso, stata cancellata a causa di scopi edili.

Ieri, su quella colata di nero funebre sono apparse nuove scritte e un disegno, un simbolo, distinguibile a tutti. Non si può dire sia una nuova opera – quanto più un’azione diretta. Un enorme dito medio bianco su nero campeggia sulla facciata. Al suo fianco, incolonnati, veri e propri insulti e provocazioni alla polizia, agli investitori, ai “gentrificatori”, ai turisti, agli yuppi. Qualcosa che sta al limite tra la mera provocazione e un’azione anarchica (come appare nella tag di appartenenza), si firmano Beamten (Funzionari).

blu

La lotta contro la gentrificazione, da parte di alcuni gruppi autonomi facenti parte di centri sociali e determinati gruppi politici, è una cosa sicuramente non nuova a Berlino. Oltre a questo, non è isolata ad un certo tipo di movimenti: il malcontento da parte dei berlinesi nativi è limpido per tutti. 

La capitale è una città che sta cambiando, inesorabilmente e probabilmente inevitabilmente, che senza dubbio sta progredendo, ma che ha un rovescio della medaglia tremendo, perché risulta essere ancora una città non pronta a diventare la megalopoli che ci si aspetta. E’ proprio questo che fa vibrare il nervo che la sorregge, rischiando di allungare ulteriormente i tempi di adattamento. Di assestamento.

Noi crediamo che in pochi, davvero pochi, non si aspettavano una cosa come questa, dopo l’importanza che ha avuto il gesto di Blu. Allo stesso modo ci stiamo chiedendo a cosa porterà, se porterà a qualcosa.

Share Button