di Arianna Tomaelo

Il 16 novembre si svolgerà presso la sede del Museo del Cinema di Potsdam (Breite Str. 1A, 14447 Potsdam) la serata introduttiva della rassegna di cinema “Bellissima!”, un evento a cura di Mara Martinoli, possibile anche grazie al contributo dell’Istututo Italiano di Cultura di Berlino. Le rassegne sul cinema italiano e non sono davvero numerose a Berlino e dintorni, ma questa si propone qualcosa di diverso, per gli appassionati del “grande cinema” che ha fatto la storia della filmografia italiana.

“BELLISSIMA!” si riferisce alle attrici a cui viene indirizzata la rassegna, sei tra i volti più importanti e amati del cinema italiano anni ’40, ’50 e ’60. Conisterà quindi nella proiezione di sei pellicole che avranno come protagoniste le celebri Silvana Mangano, Anna Magnani, Alida Vall, Monica Vitti, Claudia Cardinale e Sophia Loren.

bellissima

I sei film saranno spalmati in altrettante serate, dal 16 al 26 novembre, e verranno  tutti proiettati in lingua originale con sottotitoli italiani o inglesi.
Il programma è il seguente:

  • giovedì 16 novembre alle ore 19:00 la rassegna si aprirà con un’introduzione di Franco Sepe, docente universitario presso l’Università di Potsdam, che si centrerà particolarmente sul film “Riso Amaro” del 1949 di Giuseppe De Santis, che vede come protagonista Silvana Mangano. Dopo i saluti, seguirà il buffet a cura di Freundeskreis Potsdam-Perugia e quindi la proiezione di “Riso Amaro” alle ore 20:00;
  • venerdì 17 novembre alle ore 19:00 avrà luogo la proiezione del film “Bellissima” del 1951 di Luchino Visconti, con protagonista Anna Magnani;
  • per concludere la settimana, domenica 19 novembre sempre alle ore 19:00 verrà invece proiettato “Senso“, un film del 1951 sempre di Luchino Visconti, che vedrà in scena un’Alida Valli trentenne e bellissima, in una di quelle che si definisce una delle sue migliori interpretazioni.
  • La settimana seguente, la rassegna riprenderà venerdì 24, sempre alle 19, con la proiezione de “La ragazza con la valigia“, un classico del 1960 conosciutissimo per il volto di Claudia Cardinale, protagonista femminile melodrammatica e poetica;
  • Sabato 25, alla stessa ora, toccherà alla bellissima e sentimentale Monica Vitti in “Eclisse“, una storia passionale di Michelangelo Antonioni;
  • infine, domenica 26 verrà proiettato il classico “Matrimonio all’italiana“, film del ’64 del grande De Sica con protagonista Sophia Loren, imperidbile storia d’amore e passione nella cornice ialiana dell’epoca.

Per maggiori dettagli sull’evento, vi inviatamo a consulare il programma ufficiale e la pagina Facebook.
Il contatto della curatrice Mara Martinoli è [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here