artemis

di Martina Hell

Artemisia é una rete di famiglie italiane con figli o famigliari diversamente abili, residenti in Germania.

L’associazione organizza diversi corsi di formazione in lingua italiana, sia per i genitori che per i figli. Sono volti sia a fornire informazioni sulle questioni legali e assistenziali del sistema tedesco, ma anche a creare un luogo d’incontro dove lo scambio di esperienze e di opinioni possa divenire fonte di arricchimento e di aiuto reciproco.

Gli incontri si svolgono regolarmente ogni primo lunedì del mese a Neukölln, presso il Wale Cafè, Hobrechtstraße 24. Il  prossimo appuntamento sarà lunedì  7 marzo, alle ore 18.00 dove verrà inoltre proiettato il video di David Manuguerra intitolato “La danza delle emozioni: un movimento verso l’integrazione”.

La rete di sostegno Artemisia nasce dall’idea di Amelia Massetti partendo dalla sua esperienza personale, come madre italiana di una ragazza Down, e realizzata con la collaborazione della Rete Donne Berlino. Il progetto è volto a dar voce ai genitori di figli diversamente abili, che desiderano crescere i propri figli in Germania, e che si battono per un’integrazione scolastica, lavorativa e sociale adeguata, senza discriminazioni.

Per maggiori informazioni su Artemisia e sugli incontri, potete consultare il sito www.artemisiaprojekt.de