STAATSOPER-FÜR-ALLE-STAATSKAPELLE-BERLIN-UND-DANIEL-BARENBOIM-MIT-DER-SOLISTIN-LISA-BATIASHVILI-AM-1-JUNI-2014-AUF-DEM-BEBELPLATZ-BERLIN-e1429811887615
© Staatsoper für Alle

Iniziamo parlando di Bebelplatz, un tempo chiamata Opernplatz, prima che, il 10 maggio 1933,  i nazisti bruciarono una parziale stima di 25.000 libri ritenuti pericolosi. Il nuovo nome è dedicato al politico e scrittore August Bebel.

Sono molti gli edifici di rilievo che sorgono sulla piazza, tra questi la Humboldt Universität, l’Alte Bibliothek, la St-Hedwigs-Kathedrale e la Staatsoper Unter den Linden (nota anche come Deutsche Staatsoper Berlin) ed è proprio su quest’ultimo che ci soffermeremo. Più precisamente sull’annuale Staatsoper für Alle (Staatsoper per tutti), l’annuale concerto all’aperto gratuito che raggiunge, quest’anno, la sua ottava edizione.

Staatsoper Unter den Linden photo
Photo by visitBerlin

La Staatsoper Unter den Linden (Opera di Stato) è un teatro costruito tra il 1741 e il 1743, parzialmente distrutto dai bombardamenti della seconda guerra mondiale, viene ricostruito e riaperto soltanto nel 1942.

Il 21 giugno la Deutsch Staatsoper apre le sue porte a tutti i berlinesi (quest’anno sarà in coincidenza con la Fête de la Musique) accogliandoli sul grosso palco sponsorizzato da BMW. L’edizione dell’anno scorso (tenutasi il 1 giugno 2014) ha visto l’affluenza di 42.000 spettatori. Insomma, la portata dell’evento non è certo trascurabile. Per tutti coloro che non saranno a Berlino, oppure che non potranno accedere alla piazza, l’evento verrà trasmesso su Arte TV e in parallelo su Arte Concert. L’intero streaming, a partire dalle 13.00 sarà offerto anche dal sito ufficiale sul sito della Staasoper Unter Den Linden

Ecco cosa prevede il programma, con inizio alle 13.00:

– “Einzug der Gäste” da Tannhäuser, di Richard Wagner.

– “Concerto per Violino” in Re Maggiore di Peter Tchaikovsky, Op. 35

– “Sinfonie Nr. 5” in Do Minore di Ludwig van Beethoven

L’orchestra sarà diretta dal Maestro Daniel Barenboim.