di Lucio Aru

È già il secondo anno consecutivo che nel periodo post-Natalizio mi capita di arrestare il passo più e più volte, passeggiando per Berlino, a causa un fenomeno singolare: decine e decine di “corpi” verdi sostano per le strade tra l’indifferenza generale.

Solo rami spezzati o abeti interi, gli alberi di Natale gettati “dopo l’uso” sopravvivono per settimane, consumandosi lentamente tra il cemento, la pioggia e, talvolta, la neve, creando un effetto (per me) tragicomico e di una sincera malinconia.

Ecco perché ho deciso di fermarli, almeno in uno scatto, affinché qualcuno li noti o chissà, riconosca il proprio e vada a riprenderselo, pentito per l’abbandono.

Lucio Aru è un fotografo italiano (prevalentemente ritrattistica e moda/foto prodotto) con base a Berlino, Kreuzberg. Il suo sito è errearuphotography, la pagina Facebook è Lucio Aru & Franco Erre Photography. Potete contattarlo a questo indirizzo: [email protected]