[Montecruz Foto / CC-BY-SA-2.0]
Montecruz Foto / CC-BY-SA-2.0]

A sei mesi dalla prima campagna Twitter della Polizia di Berlino, che ha riscosso incredibilmente un enorme successo, venerdì l’operazione verrà ripetuta, questa volta per sole 12 ore.

Lo scorso giugno, infatti, la Berliner Polizei ha twittato, dal suo account ufficiale, tutte le operazioni nelle quali si è vista impegnata per 24h consecutive, segnalandole con l’hashtag #24hPolizei.

Un esperimento ideato per mostrare ai giovani quanto impegnative, ma entusiasmanti, siano le giornate della polizia meno pagata di tutta la Germania, con l’intento di reclutare quasi 450 nuovi giovani agenti per il 2015. Non solo, l’intenzione è stata anche quella di rendere i cittadini partecipi del difficile lavoro quotidiano della polizia e di mantenere alto il livello di fiducia nelle forze dell’ordine.

Venerdì 12 dicembre, la Berliner Polizei ripeterà l’operazione, questa volta per 12 ore dalle 12.00 alle 24.00, e con un’importante novità: i tweet saranno anche in inglese e turco e per farlo la polizia ha creato un nuovo account internazionale, @polizeiberlin_I. Questa volta l’hashtag previsto è #12hWache e agli obiettivi passati si aggiunge quello di raggiungere un pubblico molto più vasto, al di là dei confini tedeschi.

«Vogliamo fare appello a persone di lingue straniere, che continueranno a seguire il nuovo canale anche in futuro», ha dichiarato Klaus Kandt, capo della Berliner Polizei, che ha spiegato come l’interesse internazionale possa nascere soprattutto con eventi come la finale della Champions League 2015 a Berlino o istruzioni speciali per i turisti.